Verdetto di Salernitana-Reggiana: possibile assist per il Napoli, ecco perché

eduardo-chiacchio

Eduardo Chiacchio | ph: web

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Dopo la sentenza del giudice sportivo riguardo Salernitana-Reggiana, l’avvocato degli emiliani Chiacchio si ritiene soddisfatto. Intanto la decisione potrebbe, parallelamente, favorire il ricorso per Juventus-Napoli, da parte della società campana.

Verdetto di Salernitana-Reggiana: possibile assist per il Napoli

Il giudice sportivo ha deciso per il 3-0 a tavolino, risolvendo la questione relativa a Salernitana-Reggiana. Ritenuta non valida la motivazione fornita di “forza maggiore”, che il Giudice Sportivo non ha riscontrato. Nel comunicato si legge “l’ASL non ha mai e in alcun modo vietato alla Società Reggiana di effettuare la trasferta a Salerno”. Tuttavia non è stato assegnato nessun punto di penalizzazione, come era invece attendibile dopo la decisione riguardo Juventus-Napoli. La società campana, infatti, pur avendo il divieto dell’ASL locale, è incappata non solo nel 3-0 a tavolino, ma anche in un punto di penalizzazione.

Si potrebbe definire quindi, quasi un “assist” per il Napoli, la decisione su Salernitana-Reggiana, dato che in situazioni analoghe, le decisioni non sono uguali. Anzi, forse, la motivazione degli azzurri era più fondata, dato il divieto dell’ASL, ma contrariamente, ha avuto una punizione più grave di quella inflitta alla Reggiana.

Chiaccio: soddisfatto per la sentenza sulla Reggiana e ottimista sul Napoli

L’avvocato Chiacchio, che si è occupato delle questioni legali della Reggiana, ai microfoni di radio Kiss Kiss Napoli, riporta la soddisfazione della dirigenza emiliana. Poi, si sbilancia su Juventus-Napoli, definendo il divieto dell’ASL campana un documento eccezionale. Ecco la sua dichiarazione:

«I dirigenti della Reggiana sono tutti soddisfatti e forse non formuleranno neanche il ricorso in secondo grado, questa è una soddisfazione personale. Sono ottimista per Juve-Napoli, i bianconeri non si sono costituiti e il Napoli aveva un documento eccezionale come il blocco delle ASL. Lo 0-3 alla Reggiana era stato comminato perché non aveva proprio il documento che il Napoli invece ha perciò per la proprietà transitiva deve essere tolta. Ho dato un grande assist al Napoli, il punto di penalizzazione va cancellato e poi c’è la possibilità che venga anche annullato il 3-0 a tavolino».

Lo riporta Alfredo Pedullà nel suo articolo.


Potrebbe interessarti anche:

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

http://api.clevernt.com/bdf59588-0e48-11eb-902d-cabfa2a5a2de/