Ventura in sala stampa: “C’era la voglia di portare a casa la vittoria”

ventura
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Al termine di Salernitana-Cosenza, largo ai protagonisti in sala stampa. Ai microfoni dei cronisti arriva Ventura.

Gian Piero Ventura in sala stampa

Gian Piero Ventura è intervenuto in conferenza stampa nel post-partita di Salernitana-Cosenza:

“Una continuità sulla partita giocata c’è stata perché abbiamo saputo cambiare le cose in dieci minuti. Abbiamo subito gol e tre mesi fa questo gol a freddo ci avrebbe creato problemi. Invece abbiamo fatto due gol e creato altre palle gol. Primo tempo buono e il secondo tempo abbiamo smesso di giocare ma sarà il prossimo step di crescita. C’era la voglia di portare a casa la vittoria. Voglio vedere il bicchiere mezzo pieno abbiamo lottato senza fermarci mai. Una vittoria meritata. Karo purtroppo non sta bene domattina farà una risonanza tanto per rimanere in tema. Si poteva fare anche una difesa a quattro ma il problema è che gli altri di noi sanno sempre tutto ma io di loro no. Di mercato fino al 31 non posso parlare. Il mercato è l’argomento che spetta alla società. Non guardo alla classifica, sono venuto qui per costruire e questo è il mio obiettivo. Il valore della squadra è aumentato e di conseguenza ne va della costruzione per il futuro della Salernitana. Io la classifica non la guardo ma è ovvio che un pò di ansia da risultato c’era. Ho messo Aya al posto di Heurtaux perchè ha più partite nelle gambe mentre il secondo sta lavorando per riprendere la gamba”.

SalernoSport24