Il commosso saluto ad Orazio D’Orso: “l’ultimo viaggio” dell’ultras è tinto di granata

vecchio orso
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

A causa del Coronavirus l’ultimo saluto al “Vecchio Orso” è stato molto diverso dal solito, il corteo funebre dell’ultras della Salernitana non ha avuto amici ed altri tifosi al seguito, ma non è mancato il calore verso di lui. 

Ultras, l’addio ad Orazio D’Orso è tinto di granata

Nella giornata di ieri siamo venuti a conoscenza della tragica scomparsa di Orazio D’Orso, il “Vecchio Orso” degli East Side. Questa mattina si sono tenuti i suoi funerali che, a causa del Coronavirus, sono stati rigorosamente blindati a persone esterne al nucleo familiare. 

Tutti gli amici, ed anche molti altri ultras, però, non hanno voluto far mancare la propria vicinanza al “fratello” scomparso. Le strade della città, infatti, si sono tinte di granata con sciarpe, bandiere e vessilli vari a far compagnia al “Vecchio Orso”. Modo originale ma molto significativo, l’amore dei tifosi, quello puro, è in grado di annullare le distanze e battere qualsiasi virus.


Di seguito un breve omaggio video alla memoria di Orazio D’Orso.

Fonte Facebook: Mariano Napoli

SalernoSport24