Sporting Pontecagnano: “La speranza di ritornare presto in campo è viva”

Lo Sporting Pontecagnano, squadra che milita nel gruppo D di Promozione, nello scorso week-end avrebbe concluso la regular season, in vista dei probabili play-off

SalernoSport24
promozione pecora sporting

francesco pecora

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Nel fine settimana appena trascorso il torneo di Promozione, nel suo regolare svolgimento, avrebbe visto la fine del suo campionato, fatto salvi play-off e play-out. Lo Sporting Pontecagnano, formazione del girone D, ha voluto pubblicare, sul suo profilo Facebook, una lettera dove ringrazia tutte le persone vicine alla squadra. La formazione salernitana era in piena zona play-off, dietro Virtus Cilento, Calpazio e Salernum Baronissi. Nel post del team guidato dal tecnico Erra si nota anche la voglia di tornare in campo, oltre al grande gruppo che si era formato con il passare dei mesi. 

Il post dello Sporting Pontecagnano

Questo il post pubblicato dal club trascinato, tra gli altri, dai bomber Pecora e Di Giacomo.

Nell’ultimo fine settimana si sarebbe disputata l’ultima giornata di questo campionato. Saremmo stati impegnati in trasferta contro la Calpazio, in una partita sicuramente avvincente ed importante in chiave promozione. Abbiamo tutti dovuto abbandonare il campo ormai due mesi fa, all’improvviso, senza capire realmente cosa stesse arrivando nel nostro Paese. Una stagione che, con qualche difficoltà, ci ha visto sempre nei primi posti della classifica, guardando per alcune settimane anche tutti dall’alto. La cavalcata verso il nostro obiettivo era in piena corsa. Ce l’avremmo messa tutta: società, staff, calciatori, tifosi. Ad oggi non sappiamo quale sia il futuro che ci aspetta. È evidente ed immaginabile che la stagione sia virtualmente conclusa. In attesa che gli organi federali e il Comitato Regionale si pronuncino ufficialmente. La speranza di ritornare presto in campo è viva, vorremmo tutti ripartire da dove abbiamo interrotto questo cammino. Insieme, di nuovo insieme. L’emergenza non è ancora terminata e dobbiamo tutti resistere ancora. Siamo tutti chiamati ancora ad altri sacrifici. Ma sembra che la data della ormai famosa ‘fase 2’ sia vicina. Continuiamo a restare a casa. Lo Sporting Pontecagnano tornerà più forte di prima.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: