Serie BKT, la classifica del campionato cadetto, marcatori e assist-man

Benevento inarrestabile, seguono Frosinone e Spezia. Diamo un’occhiata alle classifiche, dalle squadre ai protagonisti della Serie BKT 2019-2020

SalernoSport24
salernitana-pordenone-djuric-gol
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Con il posticipo di ieri, va in archivio anche la 25ª giornata di campionato. Solco ormai insanabile tra la prima e le inseguitrici. Diamo un’occhiata alle classifiche, dalle squadre ai protagonisti della Serie BKT 2019-2020.

Le classifiche di Serie BKT della 25ª giornata

Con la 25ª giornata di Serie BKT, la sesta giornata del girone di ritorno andata in archivio, diamo uno sguardo alle classifiche. Il solco tra il Benevento e le altre compagini appare, da tempo, sempre più evidente e ormai insanabile. Gli Stregoni comandano la classifica del torneo cadetto con un distacco abissale di 17 punti dal Frosinone che, ad oggi, occupa la seconda piazza in solitaria.

Proprio dalla seconda piazza in giù, il torneo pare molto più equilibrato. Si ferma, si fa per dire, lo Spezia di mister Vincenzo Italiano. I liguri, dopo la sconfitta rimediata alla “Arena Garibaldi” di Pisa datata 9 novembre ’19, hanno inanellato una serie di 13 risultati utili consecutivi grazie al pareggio rimediato al “Provinciale” di Trapani. Attualmente, le aquile si attestano al terzo posto in classifica a quota 41, due in meno del Frosinone. I ciociari, dal canto loro, sono quelli che hanno avuto il rendimento più simile ai liguri, con cinque vittorie consecutive e due pareggi nelle ultime 7 gare. Tornano alla vittoria anche Crotone e Salernitana, che si riattestano rispettivamente al quarto e al quinto posto (in compagnia del Cittadella). Balza nuovamente in zona play-off, dopo oltre due mesi, il ChievoVerona di Marcolini. In caduta libera, invece, il Pordenone di Tesser, agganciato dall’Empoli all’ottavo posto.

Brutta battuta d’arresto anche per la Virtus Entella, travolta tra le mura amiche dallo schiacciasassi Benevento per 4-0. Sconfitta che fa scivolare i liguri al decimo posto ad un punto dai play-off. Terza sconfitta consecutiva per Perugia e Pescara, ormai sempre più relegate al centro della classifica.

La situazione in basso

In coda, col riposo forzato di Ascoli e Cremonese, situazione pressoché invariata. Cadono Juve Stabia, Pisa e Cosenza, superate rispettivamente da Cittadella, Venezia e Frosinone. Importante acuto dei lagunari che, grazie alla vittoria conquistata in toscana, si portano momentaneamente fuori dalla zona play-out. Muove la classifica anche il Trapani, che conquista un punto in casa contro lo Spezia. Sempre più solo in fondo alla classifica, invece, il Livorno di Roberto Breda.


La classifica

# SQUADRA PG V N P RF RS Punti
1 BENEVENTO 25 18 6 1 45 13 60
2 FROSINONE 25
12
7 6
30
19 43
3 SPEZIA 25 11 8 6 36 26 41
4 CROTONE 25 12 4 9 41 31 40
5 SALERNITANA 25 11 6 8 34 30 39
6 CITTADELLA 25 11 6 8 33 29 39
7 CHIEVO
25 9 10 6 31 25 37
8 PORDENONE
25 9 8 8 30 27 36
9 EMPOLI 25 9 9 7 29 30 36
10 VIRTUS ENTELLA
25 9 8 8 30 30 35
11 PERUGIA 25 9 6 10 27 33 33
12 PESCARA 25 9 5 11 36 37 32
13 JUVE STABIA 25 9 5 11 29 38 32
14 ASCOLI 24 9 4 11 34 35 31
15 VENEZIA 25 7 10 8 24 27 31
16 PISA 25 7 9 9 33 34 30
17 CREMONESE 24 6 8 10 24 29 26
18 COSENZA 25 5 8 12 27 30 23
19 TRAPANI 25 4 8 13 24 48 20
20 LIVORNO 25 3 5 17 20 42 14

I protagonisti della serie cadetta

Diamo uno sguardo alle classifiche dei bomber e degli assist-man. Continua pressoché incontrastato il regno di Pietro Iemmello. L’attaccante del Perugia, di nuovo all’asciutto nell’ultimo turno, conserva un considerevole vantaggio su Galano che, a sua volta, allunga di una rete su Diaw, Forte e Simy e Pettinari. Seguono Marconi (10), Djuric e De Luca (9). Resta nella top ten anche Alessio Viola.


La classifica marcatori

1 Iemmello Perugia 17
2 Galano Pescara 12
3 Diaw Cittadella 11
4 Forte Juve Stabia
11
5 Simy Crotone 11
6 Pettinari Trapani 11
7 Marconi Pisa 10
8 De Luca Virtus Entella 9
9 Djuric Salernitana 9
10 Viola Benevento 8

La classifica degli assist-man

Tra i maghi dell’ultimo passaggio, invece, rimane in testa Giuseppe Calò, centrocampista della Juve Stabia. Segue, ad una sola lunghezza, Ledian Memushaj.

1 Calò Juve Stabia
10
2 Memushaj Pescara 9
3 Bartolomei Spezia 7
4 Masucci Pisa 6
5 Gondo Salernitana 6
6 Kragl Benevento 6
7 Da Cruz Ascoli 5
8 Ninkovic Ascoli 5
9 Lisi Pisa 5
10 Viola Benevento 5
SalernoSport24