Serie BKT: le classifiche del campionato cadetto

Il solco che tra la prima e le altre appare insanabile, diamo un’occhiata alle classifiche, dalle squadre ai protagonisti della Serie BKT 2019-2020

SalernoSport24
salernitana-trapani-cicerelli
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Termina la 23ª giornata, il solco che tra la prima e le altre appare insanabile, diamo quindi un’occhiata alle classifiche, dalle squadre ai protagonisti della Serie BKT 2019-2020.

Le classifiche di Serie BKT

Dopo appena la quarta giornata del girone di ritorno, tutto ormai appare chiaro come non mai. Da una parte c’è il Benevento, dall’altra tutte le altre. Gli Stregoni comandano la classifica del torneo cadetto con un distacco abissale considerando che appena 4 giornate fa è stato passato il giro di boa e che ancora tante cose potrebbero accadere.

E accadranno, ma dalla seconda piazza a scendere giù. E proprio quel secondo posto ora diventa ora, in virtù di una classifica cortissima. Inseguono, infatti, le due pretendenti principali, Crotone e Frosinone. E proprio i ciociari, dunque, sono quelli che hanno avuto il rendimento più simile ai sanniti, con tre vittorie e due pareggi nelle ultime 5 gare. Lì dove sembrava andarsene via anche il Pordenone, proprio i ramarri sono stati risucchiati, e da ieri sera affiancati dalla Salernitana.

In sesta posizione c’è lo Spezia che ha però una gara in meno. I liguri, nelle ultime 5 partite, hanno fatto meglio anche del Benevento, raccogliendo ben 13 punti con quattro vittorie ed un pareggio. Con gli spezzini c’è l’altra formazione ligure, la Virtus Entella che, battendo il Pescara, torna alla vittoria che mancava dal 19 dicembre scorso in casa del Cittadella. Ed è proprio la formazione veneta che chiude la griglia dei play-off con 33 punti, pari al Perugia, appena fuori.

La situazione in basso

In coda sempre il Livorno, ultimo in classifica. I toscani muovono la classifica con il punto preso alla “Dacia Arena” con il Pordenone. Non abbastanza però per avvicinare il Trapani, sconfitto a Salerno e che viaggia a +5. Del trittico da paura, quello della retrocessione diretta, fa parte anche il Cosenza. Nella zona play-out, invece, ci sono Cremonese e Venezia. Attenzione ai grigiorossi però che iniziano a perdere contatto dai liguri.


La classifica

# SQUADRA PG V N P RF RS Punti
1 BENEVENTO 23 16 6 1 39 12 54
2 CROTONE  23  11  35  27 37 
3 FROSINONE 23 10 7 6 27 19 37
4 SALERNITANA 23 10 6 7 33 28 36
5 PORDENONE 23 10 6 7 31 30 36
6 SPEZIA 22 9 7 6 29 22 34
7 VIRTUS ENTELLA  23 9 7 7 28 24 34
8 CITTADELLA 23 9 6 8 28 28 33
9 PERUGIA 23 9 6 8 27 31 33
10 PESCARA 23 9 5 9 34 31 32
11 CHIEVO 23 7 10 6 28 25 31
12 ASCOLI 23 9 4 10 33 32 31
13 PISA 23 7 9 7 31 30 30
14 EMPOLI 23 7 9 7 26 29 30
15 JUVE STABIA 23 8 5 10 26 33 29
16 VENEZIA 23 6 9 8 20 24 27
17 CREMONESE 22 5 8 9 17 26 23
18 COSENZA 23 4 8 11 24 28 20
19 TRAPANI 23 4 7 12 23 42 19
20 LIVORNO 23 3 5 15 20 38 14

I protagonisti della serie cadetta

Diamo uno sguardo alle classifiche dei bomber e dei maghi dell’ultimo passaggio, ovvero gli assist-man. Continua il regno di Pietro Iemmello. L’attaccante del Perugia, nonostante sia andato all’asciutto nell’ultimo turno, conserva un considerevole vantaggio su Galano. Niente go, infatti, anche per l’attaccante pescarese. Si avvicina, invece, Simy a piccoli passi. Raggiungendo quota 10 con Forte, in gol ad Ascoli, affianca in un sol colpo Diaw, Marconi e Pettinari. Mancuso, Djuric e De Luca sono andati tutti a segno con un gol a testa, ed entrano nella top ten.


La classifica marcatori

1 Iemmello Perugia 17
2 Galano Pescara 11
3 Simy Crotone 10
4 Diaw Cittadella 10
5 Forte Juve Stabia 10
6 Pettinari Trapani 10
7 Marconi Pisa 10
8 De Luca Virtus Entella 8
9 Mancuso Empoli 8
10 Djuric Salernitana 8

La classifica degli assist-man

1 Memushaj Pescara 8
2 Calò Juve Stabia 8
3 Kragl Benevento 6
4 Masucci Pisa 6
5 Gondo Salernitana 6
6 Capello Venezia 5
7 Da Cruz Ascoli 5
8 Ninkovic Ascoli 5
9 Lisi Pisa 5
10 Balkovec Empoli 5
SalernoSport24