Scafati Basket, le parole di coach Finelli a Pianeta Basket TV: “Lockdown duro per tutti”

Finelli
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Il nuovo coach della Givova Basket Scafati, Alessandro ‘Alex’ Finelli, è stato ospite in video-intervista di Pianeta Basket TV. L’allenatore della squadra gialloblù ha detto la sua sul futuro a Scafati, ripercorrendo la sua carriera, ma anche sul recente lockdown che ha bloccato da subito il mondo del basket.

Finelli a Pianeta Basket TV: “Il lockdown ci ha paralizzati, a Scafati per ripartire”

Intervistato dal collega Paolo Amalfi, per Pianeta Basket TV, il nuovo coach della Givova Scafati Basket, Alex Finelli, ha parlato della ripresa post Coronavirus. Il tecnico, di ritorno a Scafati dopo la parentesi del 2014-2015, ha detto la sua anche sulla A2 che verrà, ricca di incognite a causa di alcune squadre a rischio iscrizione.

Di seguito, alcune battute estratte dalla video-intervista.


Mister, come immagina la ripartenza del basket?

«L’emergenza Coronavirus, ed il conseguente lockdown, hanno fatto molto male al mondo del basket. Il nostro campionato è stato bloccato con largo anticipo per evitare la diffusione del contagio; decisione saggia ma che, inesorabilmente, ha creato un effetto domino poco piacevole. Molte squadre avranno difficoltà nell’iscriversi ai campionati e la Serie A1 che verrà, così come la A2, sarà ricca di incognite. Escluse le realtà del Nord, dove Benetton ed Armani possono sopperire ad i mancati introiti, nel resto d’Italia immagino molte meno rose e fiori. Ripartire sarà difficile, ma non impossibile».

Cosa potrà aiutare, allora, la ripresa?

«Al momento si naviga molto a vista, occorre una programmazione dettagliata e minuziosa, così da permettere alle società di poter crescere. Bisogna far leva anche sui settori giovanili e dare modo ad i club di farlo in maniera continua e progressiva».

Per quanto riguarda la Scafati Basket?

«A Scafati siamo fortunati, abbiamo una splendida proprietà e proprio per questo motivo sono tornato, complimenti al patron Longobardi. La squadra verrà costruita in maniera adeguata e faremo di tutto per dare soddisfazione ai tifosi, soprattutto nei derby con Napoli e Caserta».


<iframe width=”853″ height=”480″ src=”https://www.youtube.com/embed/KVAD3VZneiY” frameborder=”0″ allow=”accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture” allowfullscreen></iframe>

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: