Salernitana-Spezia, Ventura in sala stampa: “Rammarico per la classifica finale, ma abbiamo dato il massimo. Futuro insieme? Attendo la società”

salernitana-spezia-ventura
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Dalla pancia dell’Arechi Gian Piero Ventura, tecnico della Salernitana, ha detto la sua sia sul match con lo Spezia sia sul futuro.

Ventura in sala stampa: “Fatto il possibile, altre squadre sono messe meglio di noi”

Gian Piero Ventura ha detto la sua, in maniera molto diplomatica e schietta, sulla stagione appena conclusa e sul futuro suo e della Salernitana. Le strade del tecnico e dei granata potrebbero ancora rimanere unite se, da quanto fatto intendere, la società decida di puntare forte alla Serie A.

Ecco un breve estratto della video-conferenza del post-partita con lo Spezia.

Stagione conclusa amaramente, c’è rammarico per aver solamente sfiorato i play-off?

«Dobbiamo essere consapevoli dei nostri mezzi e riconoscere che il nostro organico è un filo indietro a quello di altre squadre. Abbiamo dato il massimo ed ottenuto più di quanto si potesse immaginare, cerchiamo di vedere il bicchiere mezzo pieno. Ho parlato molto con i miei ragazzi e, nel corso della stagione, abbiamo apprezzato la crescita di ogni singolo, c’è sì rammarico ma molta consapevolezza in più».

Sulla gara di questa sera?

«Questa sera abbiamo letteralmente regalato i due gol agli avversari, inclusa la superiorità numerica. Lo Spezia ha un buon organico e gioca bene, sono meritatamente al 3° posto. Peccato aver buttato via il vantaggio e non aver inciso minimamente nella ripresa».

Il futuro di Gian Piero Ventura sarà ancora legato alla Salernitana?

«Questo dipende non solo da Ventura, ma anche dalla società. In questa stagione credo di aver seminato abbastanza e se ci saranno le basi per ambire in alto non vedo perché non continuare. Nel corso della stagione abbiamo toccato più volte il discorso con la dirigenza, sciolte le loro riserve si può affrontare seriamente il discorso rinnovo».

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: