Salernitana: società assente a Pisa e tifosi in rivolta sui social

Curva Sud-Salernitana
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Settembre rovente in casa Salernitana per via delle continue polemiche social dei tifosi e… per l’anonimato della società, fin troppo sorniona e silente finora.

Salernitana: non si placa la polemica dei tifosi

Non conosce pace la torcida granata. I tifosi della Salernitana, infatti, stanno continuando ad alzare la voce sui social e la società, in tutto questo trambusto, continua a tacere, quasi in maniera indifferente. Con l’inizio del prossimo campionato, la rosa, ad oggi, risulta ancora incompleta e tutt’altro che competitiva. Gli ultras, anche per questo, si stanno facendo sentire sui social contestando, talvolta in maniera colorita, la società, rea, a detta dei tifosi, di aver intrappolato la Salernitana e di averla condannata ad un galleggiamento di metà classifica per via della multiproprietà. Proprio sul tema multiproprietà, la patata da bollente diventa incandescente e, anche in questo caso, le risposte dai vertici tardano ad arrivare.

Silenzio assordante anche a Pisa, infatti, in rappresentanza della Salernitana ai sorteggi dei calendari per la prossima B, non c’era nessuno. Ciliegina sulla torta, si fa per dire, le continue polemiche anche sugli account social della Salernitana. Sulla pagina Facebook sono oltre 600 i commenti critici, e poco costruttivi, giunti nelle ultime ore nei confronti dei vertici dirigenziali. I tifosi hanno detto, e continueranno a dire, la loro opinione, la risposta della società è attesa. Che sia poi un comunicato contenente delle dichiarazioni o l’ufficialità di alcuni giocatori in grado di risollevare l’ambiente, sta a loro. Nel frattempo sul profilo Instagram della società, i commenti sotto le foto sono stati bloccati.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *