Salernitana: implemento della sicurezza, strumentale e fisica in vista di sabato

stadio-arechi-salernitana
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Mancano tre giorni e la Salernitana tornerà all’Arechi per giocare la prima partita ufficiale di Serie B

stadio-video-sorveglianza
Stadio Arechi

Lo stadio Arechi, in occasione di SalernitanaReggina di questo sabato, sta ricevendo alcune migliorie per quanto concerne il ramo sicurezza. Sono state apportate all’impianto audiofonico e ai pannelli ledwall al suo interno, alcuni modifiche secondo le nuove norme in materia sicurezza negli stadi. Proprio i pannelli pubblicitari nel corso delle ultime partite a tratti sembravano spenti o poco funzionali. All’esterno, sono in atto delle modifiche per poter favorire il lavoro delle forze dell’ordine con il potenziamento delle telecamere di sorveglianza. Implementato quindi l’impianto di videosorveglianza, con telecamere poste sia all’interno che all’esterno del rettangolo da gioco.

Salernitana: “sicurezza” in attesa della Reggina

stadio-arechi

Al vaglio della questura, inoltre, la proposta di implementare la presenza delle forze dell’ordine già da questo sabato. La gara, a porte chiuse e contro una squadra gemellata nel tifo, potrebbe comunque portare fuori lo stadio alcuni tifosi polemici con la società seguendo il leitmotiv generale in città. Si stanno valutando, proprio per questi motivi, nuove postazioni per le forze dell’ordine e per poter permettere loro un dispiegamento ottimale. La questura, inoltre, sembra comunque voler permettere l’esordio di mister Castori sabato in totale sicurezza nonostante sembrano circolino messaggi di protesta pre e post partita. Come intercettati dagli stessi agenti addetti alla sicurezza a mezzo social.


Potrebbe interessarti anche

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

http://api.clevernt.com/bdf59588-0e48-11eb-902d-cabfa2a5a2de/