Salernitana: il 30 giugno si avvicina, chi ci sarà nel prossimo campionato?

salernitana-virtus-entella-gol
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

La Salernitana si appresta a riprendere i giochi, attraverso gli allenamenti, prima di pensare al prossimo campionato. Molte le società che dovranno rivedere date e tabelle per il prossimo campionato in virtù della propria rosa. Il 30 giugno, infatti, scadono i contratti, una data che sicuramente sarà rivista nell’ottica della eventuale riapertura dei campionati di Serie A e B. 

Salernitana, chi rimarrà nel prossimo campionato

I granata dovranno guardare oltre il 30 giugno 2020, molto probabilmente. La data indica quali calciatori in prestito torneranno alle rispettive case madri e quali atleti a fine contratto saranno liberi di accasarsi altrove. Ecco quali sono i calciatori in prestito:

  1. Antreas Karo (Lazio)
  2. Patrick Dziczek (Lazio)
  3. Sofian Kiyine (Lazio)
  4. Fabio Maistro (Lazio)
  5. Cristiano Lombardi (Lazio)
  6. Emmanuele Cicerelli (Lazio)
  7. Cedric Gondo (Lazio)
  8. Patrick Jaroszynski (Genoa)
  9. Leonardo Capezzi (Sampdoria)

I calciatori granata a scadenza di contratto

Nel secondo caso, invece, ci sono sei calciatori pronti a salutare in caso di mancato rinnovo. Si tratta di Aya – che però nel suo accordo ha una clausola di obbligo di riscatto -, Mantovani, Heurtaux, Lopez, Curcio e Rosina. Nel caso dell’ex Zenit la partenza è quanto meno scontata vista la separazione in casa che dura ormai da tempo immemore. Attenzione particolare anche a chi vedrà scadere il proprio impegno contrattuale nel 2021. Anche qui la lista vede alcuni dei calciatori attualmente protagonisti tra i titolari: a parte il secondo portiere Vannucchi e Billong, ci sono poi Migliorini, Di Tacchio, Akpa Akpro, Cerci. L’ex Toro ha già espresso il suo “amore” per Salerno nel format delle dirette social della società qualche settimana addietro. 

Il solo Alessandro Micai, insieme agli attaccanti Djuric, Jallow e Giannetti, può vantare un accordo pluriennale ed essere considerato perno per il prossimo futuro. Il procuratore del gambiano ha già però espresso la volontà del calciatore di cambiare aria. Lo stesso Giannetti, poco convincente e poco utilizzato, non sembra rientrare nei piani di mister Ventura. Avrà da lavorare l’allenatore – sul quale appare scontato il suo rinnovo –  insieme al direttore Angelo Fabiani.

SalernoSport24
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: