Salernitana-Cremonese, le probabili formazioni: tanto turnover per Ventura

Frosinone-Salernitana-capezzi
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Le probabili formazioni di Salernitana-Cremonese. Confermato il 3-5-2. Tanto turnover per Ventura, soprattutto in difesa. Turno di riposo per Kiyine.

Salernitana-Cremonese, come arrivano le due formazioni

Questa sera, allo stadio Arechi, si affronteranno due compagini dagli obiettivi differenti, ma dalla condizione psico-fisica pressoché identica. Entrambe, infatti, arrivano da una sconfitta, i grigiorossi addirittura da due. Ma  soprattutto entrambe giungono al match con problemi di tenuta fisica e di realizzazione. Considerate le posizioni di classifica, quella di stasera sarà una delle ultime chiamate per i rispettivi obiettivi: per quanto riguarda i granata, consolidare la propria posizione nei play-off, mentre, per i grigiorossi, uscire dalle zone caldissime della classifica.

La Salernitana, reduce dalla brutta sconfitta di Chiavari, dovrebbe schierarsi nuovamente con il più collaudato 3-5-2. Ricco turnover per Gian Piero Ventura, soprattutto in virtù degli incontri ravvicinati in programma da qui alla fine del torneo. Davanti a Micai, perfettamente recuperato, il terzetto di difensivo sarà composto da Karo, Migliorini e Jaroszynski. Turno di riposo, dunque, per i tutt’altro che convicenti, nelle ultime due gare, Aya e Billong. A centrocampo, rientra dalla squalifica Cristiano Lombardi che, con ogni probabilità, agirà sulla fascia destra. In mezzo Dziczek, con Maistro e uno tra Capezzi ed Akpa Akpro, anch’egli in odore di turnover. A sinistra, invece, turno di riposo per un deludente Kiyine. Al suo posto Walter Lopez. In avanti, a fare coppia con Milan Djuric dovrebbe esserci Lamin Jallow, oggetto del desiderio proprio della Cremonese per la prossima finestra di mercato. Dalla panchina Cerci, Gondo e Giannetti.

Tanti dubbi per Bisoli

Tanti, tantissimi dubbi per quanto riguarda la Cremonese, che deve necessariamente puntare su forze fresche per recuperare i punti persi con Benevento e Cosenza. Mister Bisoli, che dovrà fare a meno di Piccolo e Deli, ha già annunciato dei cambi rispetto alle ultime uscite, più che altro dal centrocampo in su. L’ex trainer, tra le altre, del Padova, sarebbe orientato a schierare i suoi con un 4-2-3-1 a trazione anteriore, proprio come nel secondo tempo del match contro i “Lupi”, con Gaetano trequartista puro alle spalle di Ceravolo. Per quanto riguarda gli esterni, spazio a Zortea a destra, con l’ex di turno Simone Palombi dirottato a sinistra. Solo panchina, almeno inizialmente, per Parigini. In difesa, davanti a Ravaglia, il solito quartetto difensivo composto da Bianchetti e Crescenzi terzini, e Terranova e Ravanelli al centro. A fare da schermo davanti alla difesa ci saranno Gustafson e Valzania, con Arini e King pronti a subentrare.

Le probabili formazioni

Salernitana (3-5-2): Micai, Karo, Migliorini, Jaroszyinski; Lombardi, Capezzi, Dziczek, Maistro, Lopez; Djuric, Jallow. Allenatore: Gian Piero Ventura

Cremonese (4-2-3-1): Ravaglia; Bianchetti, Ravanelli, Terranova, Crescenzi; Valzania, Gustafson; Zortea, Gaetano, Palombi: Ceravolo. Allenatore: Pierpaolo Bisoli

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: