Salernitana-Cosenza: Top e Flop tra i granata dopo la vittoria coi lupi

top-flop
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

La Salernitana vince con il Cosenza e guadagna il 4° posto in classifica. Attraverso la rubrica Top e Flop scopriamo chi si è distinto in un verso o nell’altro tra i granata allo stadio “Arechi”.

Top e Flop tra i granata

Con il pagelle di SalernoSport24 possiamo risalire al migliore e al peggiore nella partita che ha visto la Salernitana vincere per 2-1 in casa. Sulla vittoria sui lupi silani c’è la firma di Gondo, autore dei due assist vincenti. Non può che essere il Top della partita. D’altra parte non tutti hanno brillato. La stella di Francesco Di Tacchio da un po’ non brilla, la sua prestazione di ieri, dunque, è tutt’altro che top… 


cedric-gondoCedric Gondo – Continua a graffiare il ragazzo della Costa D’Avorio. Non sempre preciso sottoporta, non smette mai di provarci. Quest’anno è a quota 2 reti in dieci partite giocate. Ma, soprattutto, sono 6 gli assist vincenti di Gondo. Il 23enne anche ieri sera non ha fatto mancare il suo apporto all’attacco granata, e con Djuric, rappresenta un altro uomo di sponda importante per gli avanti della Salernitana. 

Dalle pagelle di SalernoSport24: “grinta da vendere il ragazzo, lotta su tutti i palloni e serve l’assist vincente ad Akpa Akpro, 7 – TOP


karo

Antreas Karo – Prova incolore per il difensore granata. Da un po’ ha smarrito le prestazioni di inizio torneo, quando aveva attirato su di sé le attenzioni di molti estimatori. Da qualche tempo soffre troppo spesso gli attaccanti che passano dalle sue parti, questo anche a causa di una forma fisica non ottimale. Quando Rivière lo stende poco prima della mezzora, appare chiaro che non finirà la partita. Ventura lo lascia negli spogliatoi nella ripresa, facendo esordire Aya al suo posto. Buon per il cipriota il quale, già ammonito, stava subendo troppo la manovra avversaria dell’attacco rossoblù dalle sue parti. 

Dalle pagelle di SalernoSport24: “Si perde spesso la freccia cosentina Machach sull’out di sua competenza. Vorrebbe spingersi di più in zona offensiva ma c’è uno straripante Lombardi che ne limita (per sua fortuna) l’area di destra, 5 – FLOP

SalernoSport24