Salernitana, novità sui contratti: Mantovani rinnova, altri quattro fino al 31 agosto

Valerio Mantovani
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Era nell’aria e si aspettava solo la fumata bianca dalla sede della Salernitana per il contratto di Valerio Mantovani. Oltre a lui altri quattro estendono il contratto fino al 31 agosto.

Mantovani si lega alla Salernitana

Il passato, il presente e un bel pezzo di futuro sono sono a tinte granata per Valerio Mantovani. L’ex capitano della Primavera del Torino, infatti, ha esteso il suo contratto per un altro anno con opzione per altri tre.

L’US Salernitana 1919 comunica di aver rinnovato l’accordo con il difensore classe ’96 Valerio Mantovani fino alla stagione 2020-2021 con opzione per ulteriori tre anni.

Questo il comunicato dei granata che dà fiducia al romano nonostante tutto l’ultimo anno passato a recuperare dall’infortunio del campionato precedente. È fatto acclamato che un Mantovani in forma, infatti, è tra i migliori difensori della categoria.

Gli altri giocatori in scadenza

Nella data odierna non c’era la sola situazione di Mantovani da chiarire. Altri quattro hanno esteso il contratto fino al 31 agosto 2020. Si tratta di Cerci, Heurtaux, Lazzari e Russo. L’attenzione riguarda i primi due in particolare. Se il primo, nella partita di ieri, ha contribuito al cambio dirotta del match, sul secondo si aspettano ancora lumi dal tecnico Ventura. Da qui alla fine del campionato si giocheranno il rinnovo del contratto per la prossima stagione.

La Società comunica altresì di aver raggiunto l’accordo per l’estensione del contratto fino al 31 agosto 2020 con i calciatori Alessio Cerci, Thomas Heurtaux, Daniele Lazzari e Stefano Russo.

Chi resta fuori?

Come naturale conseguenza della separazione in casa che va avanti ormai da tempo, il solo Alessandro Rosina rimane fuori. Rosinaldo

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: