Salernitana, amarcord dalla Serie A: 21 anni fa l’Inter di Ronaldo cadeva all’Arechi

David-Di Michele
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Ancora un momento amarcord per i tifosi della Salernitana. Come ricorda anche la pagina Facebook “Serie A – Operazione Nostalgia” l’11 aprile del 1999 i granata ebbero la meglio sull’Inter di Ronaldo.

21 anni fa la Salernitana batteva l’Inter

In questo periodo cupo per il mondo del calcio, rivivere i bei momenti che furono è di sicuro terapeutico. La terapia odierna ce la offre la pagina FacebookSerie A – Operazione Nostalgia“, che ha deciso di ricordare l’impresa della Salernitana nella sua ultima apparizione in massima serie.

L’11 aprile del 1999, 21 anni fa esatti, le reti di Di Michele e Giampaolo, misero al tappeto l’Inter di Ronaldo, il Fenomeno, e di tanti altri campioni. La Salernitana, guidata da Francesco Oddo, giocò una partita entusiasmante e a senso unico, con il pubblico dell’Arechi incisivo più che mai.


11 aprile 1999.Salernitana batte 2-0 l'Inter di Ronaldo. L'Arechi impazzisce.Taggate qui sotto gli amici di Salerno, loro sanno bene cosa ha rappresentato questa partita per tutta la città.

Pubblicato da Serie A – Operazione Nostalgia su Sabato 11 aprile 2020


Pubblico dell’Arechi decisivo e fondamentale; lo stadio gremito stregò totalmente gli avversari che si limitarono più a contenersi che ad avanzare verso la porta di Balli. La squadra meneghina, ricordiamolo, era in piena lotta per centrare la qualificazione alla Coppa Uefa. Trofeo vinto la stagione precedente, ma una neopromossa, in zona retrocessione, riuscì ad avere la meglio.

La vittoria regalò alla Salernitana la possibilità di giocarsi la salvezza fino all’ultima giornata, l’Inter, invece, tornò a Milano con una delle tante sconfitte di quell’annata. I nerazzurri, in quella sciagurata stagione, conclusero il campionato al 8° posto in classifica e con soli 8 punti più della Salernitana che, ahinoi, fu condannato alla retrocessione.

“Serie A – Operazione Nostalgia” ha definito la gara contro i nerazzurri come la partita con la “P” maiuscola e così fu. Anche se in quella sfortunata Serie A i colpacci granata furono tanti.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: