Salernitana a stelle e strisce? A dicembre l’incontro con un fondo americano

salernitana-ascoli-arechi
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

La Salernitana, giacché se ne dica, fa gola. Non solo per il prestigio della piazza, l’amore e la passione di tifosi e cittadini. Ma fa “gola” nel vero e proprio senso. A dicembre l’incontro segreto a Roma per stilare una possibile valutazione del “pacchetto” granata da parte di un fondo americano.

Salernitana presto americana? A dicembre l’incontro con un fondo americano

Fondo americano che annovera tra il suo team un gruppo di imprenditori legati al food and beverage di consegna a domicilio. L’apertura estiva di uno dei più grandi brand legati al food made in USA nel centro città, ha aperto la strada a possibili scenari. Lo stesso si era fatto avanti per rappresentare anche le divise del club granata, alla ricerca di un main sponsor importante. Il colosso giallo però non ha affondato il colpo e quindi tutto è svanito.

Altro giro, altra corsa. Facendo un passo indietro, dicembre, la settimana precedente quella natalizia, pare ci sia stato un incontro a Roma. Le parti all’incontro erano rappresentate dalla società granata e gli intenzionati americani. Nell’incontro si è parlato di una possibile valutazione del pacchetto granata. L’intenzione pare sia una cessione societaria a seconda della categoria: almeno 16 in cadetteria e 25 in massima serie.

Argomento interessante intrapreso nella chiacchiera conoscitiva è stato lo stadio: la cordata americana vorrebbe conoscere le intenzioni di edificare e in seguito comprare e valorizzare l’impianto di via Allende. Poi c’è tutta la questione legata alla brandizzazione del marchio interessato: nei dintorni dello stadio si stanno edificando dei complessi residenziali con annessi locali ad uso commerciale al primo piano. Gli incontri si sono tenuti in due giorni diversi, sintomo questo che un interesse reale e concreto c’è. Un argomento già trattato anche durante la nostra trasmissione “Il Gusto dello Sport” dal minuto 35:


Altro team da non escludere è quello della famiglia Della Valle. I motivi sono semplici: il progetto edilizio quasi completo del Crescent ha dato il via ad una sorta di bando per affidare i locali al piano terra in direzione food e moda. Secondo indiscrezioni, i locali della prima costola del complesso edilizio sarebbero stati prenotati proprio dagli ex patron viola per insediare due dei loro marchi più famosi oltre alla società di trasporto ferroviario dal colore rosso.

Quale il marchio interessato?

Ad oggi non ci sono prove ufficiali sul reale marchio con annessi interessati. L’unica cosa certa è che riguarda un brand con interessi nel food and beverage di consegna a domicilio. Una costola del già noto servizio di car sharing. Attualmente l’azienda neroverde è seriamente interessata ad entrare nel mercato italiano ma trova difficoltà con l’innesto di tante aziende di food a domicilio che, tra biciclette e motorini, spopola nella penisola. A fronte di ciò, l’azienda suddetta è da tempo in contatto con lo Stato sia per l’attività di car sharing (strafamosa fuori dai nostri confini) sia per l’innesto di questa “nuova” attività.

Perché la Salernitana?

Non solo Salerno per il brand americano. Gli interessi sono rivolti anche a società che per valore e prestigio societario sono “malattie” per i propri tifosi e cittadini. Perlopiù al centro-sud: Catania, Palermo, Bari, Foggia e Latina. Ne sapremo di più a breve, sicuramente, anche e soprattutto in virtù dell’andamento in campionato dei granata. Negli Stati Uniti, come vi avevamo già accennato tempo fa, vive e tifa un nutrito gruppo di supporter granatamente americani.

L’importanza dello stadio di proprietà

Molti, di questi tempi, gli investitori stranieri, soprattutto da USA e Cina che si stanno affacciando al calcio europeo. Timidamente arrivano anche in Italia, spesso però scoraggiati da una burocrazia lenta in materia di stadio. Proprio nelle ultime settimane noi di SalernoSport24 abbiamo approfondito il discorso relativo allo stadio di proprietà.

SalernoSport24
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: