Il rendimento granata nel 2019 di… Francesco Di Tacchio

cremonese-salernitana-di-tacchio
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti
Francesco Di Tacchio dopo varie assenze per colpa di alcun infortuni ritorna in campo per la partita contro l’Empoli. Ecco il suo rendimento nella stagione 2019.

Il rendimento granata nel 2019 di Francesco Di Tacchio

L’ex irpino Francesco Di Tacchio lo scorso anno era stato tra i protagonisti della salvezza, senza mai mollare e guadagnando la mediocrità stagionale. Mister Ventura si affida spesso a lui data l’esperienza e la solidità, cose che in questo torneo gli hanno fatto guadagnare la fascia da capitano.  A differenza dei compagni, ci mette tantissimo furore agonistico anche se pare aver tirato troppo la corda per un bel po’ di gare di fila, risultando abbastanza stanco e anche un po’ nervoso. Infatti un po’ per vari infortuni un po’ preso dal nervosismo il capitano granata ha dovuto abbassare la guardia. Fa quello che può, ma è in evidente affanno partita dopo partita. Soffre sia in fase difensiva che di costruzione, causando almeno in un paio partite azioni pericolose. Alcune lacune si evidenziano quando in diverse manovre avversarie, fa fatica ad impostare il gioco e, anche questa, non è certo una novità.


La pagella dell’ultima partita

Le pagelle di Spezia-Salernitana. Una Salernitana lontana parente di quella bella e vincente vista nel boxing day, cade sotto i colpi di un tutt’altro che irresistibile Spezia, abile a sfruttare due errori grossolani della difesa granata. Billong e Karo imbarazzanti, male Dziczek e Micai. Lombardi e Djuric gli ultimi ad arrendersi.

Di Tacchio 6 – A differenza dei compagni, ci mette furore agonistico e negli ultimi minuti prova a dare una mano a Djuric in attacco.

SalernoSport24