Il rendimento granata nel 2019 di… Cristiano Lombardi

lombardi-spezia-salernitana
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Dopo un infortunio alla vigilia di inizio campionato contro il Pescara,  il numero 25 dei granata, Cristiano Lombardi, è tornato in grande stile nel ruolo che più gli compete. Il suo rendimento nel 2019 appena trascorso è destinato a salire di livello.

Il rendimento granata nel 2019 di Cristiano Lombardi

Tanta generosità in fase di copertura, si dimostra abile, scattante e sempre pronto a fornire assist per la squadra. Nonostante è stato via per due mesi a seguito di un infortunio, sembra essere lui il miglior calciatore granata del girone d’andata. Impegno, dedizione, corsa, qualità, tiro, palle inattive, fase di non possesso, condizione atletica e mentalità. Tutte qualità che lo rendono un bravo professionista degno di salire in Serie A. Due gol, tre assist e un contributo determinante. Cristiano Lombardi classe 1995, nella speranza di poter dare un grande contributo per  questo girone di ritorno.


La pagella dell’ultima partita

Lombardi 6,5 – Sebbene non appaia in grande spolvero come le partite precedenti è l’unico, insieme a Kiyine, a creare pericoli alla retroguardia avversaria. Corre, spesso a vuoto, dal 1′ al 95′ senza sosta ed è uno dei pochi a non arrendersi. Da un suo cross ben calibrato nasce la rete illusoria di Lamin Jallow. Sfiora il pareggio al 94′ con una rasoiata dal limite su cui però Scuffet, con l’aiuto del palo, gli dice di no.

SalernoSport24