Pescara-Salernitana, le probabili formazioni: granata in totale emergenza

heurtaux
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Le probabili formazioni di Pescara-Salernitana. Granata in totale emergenza squalifiche ed infortuni. Esordio per Thomas Heurtaux. Nel Delfino rientrano Gennaro Scognamiglio e Ledian Memushaj.

Pescara-Salernitana, le probabili formazioni

Tanto per cambiare, quella che tra poche ore scenderà in campo all’Adriatico sarà una Salernitana in totale emergenza. Gian Piero Ventura, infatti, dovrà fare a meno degli squalificati Kiyine, Di Tacchio e Karo. Nel 3-5-2 tanto caro a Mister Libidine, novità obbligate nel terzetto difensivo. Davanti a Micai, agiranno il rientrante Migliorini al centro, lo stacanovista Jaroszynski a sinistra e l’esordiente Thomas Heurtaux a destra. Prima assoluta in maglia granata per il difensore ex Udinese, ormai completamente ristabilito dall’infortunio muscolare che lo ha tenuto ai box per diversi mesi.

Al centro della mediana, agirà nuovamente Dziczek, chiamato a riscattare l’opaca prova di La Spezia dell’ultimo turno. Ai suoi lati, Akpa Akpro e Fabio Maistro, al rientro tra i titolari quasi 2 mesi dopo l’ultima volta. Fuori dalla lista dei convocati il separato in casa Marco Firenze, ormai sempre più vicino alla cessione. Sugli esterni, confermatissimi Cicerelli a sinistra e Lombardi a destra.

In avanti, dopo la botta al ginocchio rimediata in allenamento, Milan Djuric dovrebbe partire dalla panchina a vantaggio di Lamin Jallow, anch’egli in odore di cessione. Ballottaggio serrato, invece, tra Giannetti e Gondo per affiancare il gambiano.

Pochi dubbi in casa Pescara

In casa biancazzurra, dubbio modulo per Zauri che, con ogni probabilità, dovrebbe affidarsi al collaudato 4-3-2-1. In difesa, indisponibili CiofaniCampagnaro e Balzano. Davanti al salernitano, ma pescarese d’adozione Fiorillo, dovrebbero agire Zappa, Drudi, il rientrante Scognamiglio e Masciangelo.

A centrocampo, dopo il chiarimento con lo staff tecnico, si rivede Memushaj. Metronomo albanese che, vista l’assenza di Chochev, sarà affiancato da Palmiero e dall’ex Busellato. Non convocati Brunori, Cisco e Ingelsson, tutti e tre sul piede di partenza.

Sulla trequarti, conferme per Galano, bomber della squadra, e Machin. Dubbio in avanti tra Maniero e Borrelli, con l’ex Bari leggermente favorito.

Pescara (4-3-2-1): Fiorillo; Zappa, Drudi, Scognamiglio, Masciangelo; Busellato, Palmiero, Memushaj; Galano, Machin; Maniero. A disposizione: Kasrati, Farelli, Del Grosso, Bettella, Crecco, Bruno, Kastanos, Melegoni, Borrelli, Di Grazia, Bocic. Allenatore: Luciano Zauri

Salernitana (3–5–2): Micai; Heurtaux, Migliorini, Jaroszynski; Lombardi, Dziczek, Akpa Akpro, Maistro, Cicerelli; Jallow, Giannetti. A disposizione : Russo, Vannucchi, Billong, Lopez, Novella, Pinto, Kalombo, Morrone, Odjer, Gondo, Djuric. Allenatore: Gian Piero Ventura

SalernoSport24
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: