Pescara-Salernitana: io c’ero

io-c'ero
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Era il campionato di Serie B 1994-95, il primo per la Salernitana di Delio Rossi in cadetteria. In quella stagione tante furono le partite memorabili, ma quella di Pescara fu una trasferta che i tifosi granata ancora oggi ricordano.

Quella firma di Pisano sulla vittoria della Salernitana

Solo a sei minuti dalla fine il Pescara trovò la rete della bandiera. La mise a segno Giampaolo, vero killer dell’area di rigore avversaria in quegl’anni. Prima però quattro gol, tutti granata: De Silvestro, Pisano, Ricchetti ed ancora Pisano. Quattro gol spalmati su settanta minuti di gioco. Non ci credevano i tifosi granata nella curva dello stadio “Adriatico”.

pescara-salernitana

 

“Pescarese guarda il tabellone”

I tifosi granata, assiepati nella curva dello stadio “Adriatico”, erano circa 5mila unità. E, a fine partita, aspettarono circa un’ora prima di poter liberare l’antistadio. Una volta nei loro bus, uno di questi prese una bomba molotov sulla fiancata mentre prendeva la rampa in direzione autostrada. Niente danni e solo tanta paura, come tanti erano quei 4 gol al Pescara.

Tabellino

Pescara-Salernitana 1-4 (Serie B 1994-95)

Pescara: De Sanctis, Alfieri, Farris, Terracenere (10′ st. Gelsi), Nobile, Gaudienzi, Baldi, Palladini (10′ st. Giampaolo), Montrone, De Patre, Luiso.
A disp: Cusin, Di Giannatale, Voria. All: Rumignani
Salernitana: Chimenti, Grimaudo, Facci, Tudisco, Circati, Fresi, Ricchetti, Rachini, Pisano, Strada (43′ st. Vadacca), De Silvestro (8′ st. Corradino).
A disp: Genovese, Iuliano, Bettarini. All: Rossi
Arbitro: Dinelli di Lucca
Marcatori: 39′ De Silvestro, 47′ Pisano, 62′ Ricchetti, 70′ Pisano, 84′ Giampaolo.

 

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *