Perugia-Salernitana, occhio a… Nicolussi Caviglia: dalla Juventus al “Curi”

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Nel match di domani contro il Perugia, la Salernitana si troverà di fronte una compagine dove annovera al suo interno diversi calciatori da tenere d’occhio. Uno di questi è senza dubbio Hans Nicolussi Caviglia proprietà della Juventus.

Nicolussi Caviglia: il 19enne del Perugia

Il Perugia domani ospiterà la Salernitana in uno stadio pressoché deserto. Nel centrocampo della squadra umbra si sta facendo notare un 19enne dalle doti sopraffine, parliamo di Hans Nicolussi Caviglia. Il ragazzo è in forze alla truppa di mister Cosmi dalla scorsa estate. 

Fino ad ora 16 presenze condite da 4 assist, ne fanno il punto di forza del centrocampo. È una mezzala in grado di sfornare palle in profondità, il suo gioco va soprattutto in verticale e il Perugia si gode il calciatore arrivato lo scorso anno dall’Under-23 della Juventus.

Usato con il contagocce nella prima parte del campionato, anche a Salerno dovette guardare dalla panchina i suoi pareggiare allo stadio “Arechi”, da allora 5 partenze dall’11 titolare. Solo nell’ultimo mese, coinciso con le 5 sconfitte consecutive del Perugia, ha visto la gara dalla panchina in tre occasioni. 

Caviglia e… Cristiano Ronaldo

Cresciuto nel misto di Johan Cruijff, il talento scuola Juve, proprio nei bianconeri si divideva tra la Primavera e l’Under-23. Proprio il tecnico del settore giovanile della Juventus diceva di lui: “Per atteggiamento, applicazione e voglia di far bene, Nicolussi Caviglia è il nostro Cristiano Ronaldo”. Miralem Pjanic commentava così un post su Instagram del talento che festeggiava l’ottavo scudetto consecutivo: “Porterai altre coppe alla Juve”.


 

Visualizza questo post su Instagram

 

Abbiamo il ❤️ a strisce…⚪️⚫️

Un post condiviso da Hans Nicolussi Caviglia (@hansnicolussi) in data:

SalernoSport24
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: