Pallavolo: intervista all’allenatore dell’Indomita femminile

indomita femminile
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

La squadra dell’Indomita femminile guidata da Marco Mari si è classificata in 1ª Divisione. In attesa del comunicato della FIPAV per l’eventuale promozione ecco la nostra intervista all’allenatore.

L’Indomita femminile guidata da Marco Mari

Marco Mari, vice allenatore della squadra maschile dell’Indomita Salerno attualmente svolge il ruolo di allenatore per la sezione femminile. La squadra si è classificata in 1ª Divisione e sta ora aspettando il comunicato della FIPAV per la eventuale promozione alla serie superiore. Per SalernoSport24 ecco l’intervista al mister.

Una grande stagione per la famiglia dell’Indomita. Stagione figlia di un’ottima programmazione.

«Naturalmente la società ha fatto le cose per bene fin dall’inizio. Ha puntato soprattutto sul settore maschile prendendo degli atleti che avevano già militato in Serie B. Mentre sul settore femminile, siamo ripartiti perché fino all’anno scorso facevamo la C. Ora siamo in 1ª Divisione confermando le più giovani che si sono espresse egregiamente. Le vittorie sono state dieci su dieci e quindi ora attendiamo la Federazione che dovrebbe reintegrare anche noi in Serie D».

Le vittorie sono state dieci su dieci. Si aspettava un torneo così?

«Quando si riparte è un po’ difficile aspettarsi questo risultato. Però io ho avuto la fortuna di avere delle ragazze che hanno sempre dato il tutto per tutto. Non si sono mai assentate in palestra e con una voglia di vincere mai vista».

Da dove vengono le pallavoliste della squadra? Sono tutte salernitane?

«Sì sono tutte salernitane. La maggior parte delle ragazze fanno parte del vivaio dell’Indomita già da quattro cinque anni e in più qualche ragazza più grande che aveva smesso temporaneamente o che veniva da qualche altra società».

SalernoSport24
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: