Malagò annuncia l’allungamento dello stop agli allenamenti

Giovanni Malagò, numero uno del Coni, ha rilasciato importanti dichiarazioni sul divieto agli allenamenti e la possibilità di ripartenza dello sport

SalernoSport24
malagò
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Oggi Giovanni Malagò, numero uno del CONI, ha rilasciato alcune interessantissime dichiarazioni alla nota trasmissione radiofonica Radio Radio. Lo stesso presidente ha lasciato intendere che si estenderà il divieto agli allenamenti, attualmente in vigore sino al 13 aprile. Queste alcune delle battute salienti dell’intervento dello stesso Malagò.

Malagò sullo stop agli allenamenti

“Si devono fare due distinzioni: uno, lo sport individuale rispetto a quello di squadra e due, l’attività outdoor rispetto all’attività indoor. Al di là della polemica, il Governo a torto o a ragione ha voluto limitare tutto e tutti. Sono costantemente in contatto con il ministro Spadafora. Suppongo, e credo di non sbagliarmi, che il Dpcm in preparazione da parte del Governo proprio in queste ore confermi il blocco degli allenamenti. Fino a quando? Almeno fino al 27 aprile, oppure fino al week-end del primo maggio”.

Il presidente del Coni sulla ripartenza dei campionati

Ricordiamo un aspetto giuridico dello sport imprescindibile: gli unici soggetti che hanno potere su assegnazione scudetto o sul blocco del campionato sono le Federazioni, sentito il presidente e il consiglio federale. Il calcio ha delegato l’organizzazione alle Leghe. La federazione di rugby, volley e basket hanno deciso di fermare il campionato e non assegnare lo scudetto. Nel calcio, in caso sarà la Figc a prendere le decisioni sul campionato.  La ripresa del campionato? In teoria ci sono i tempi ma deve andare tutto bene. La certezza di finire però non te la dà nessuno. Ci sono una serie di problematiche che vanno riviste e poi soprattutto ci si deve augurare che non si incappi in un nuovo problema e nel tal caso ti ritroveresti ad aver pregiudicato la stagione successiva e di fatto anche fermare di nuovo la stagione che è appena ricominciata”.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *