L’ultima partita del prossimo avversario: il Chievo Verona pareggia a Pisa

chievo-verona-convocati
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Il prossimo avversario della Salernitana è il Chievo Verona, che nell’ultimo turno ha pareggiato in casa del Pisa per 1-1.

L’analisi del match tra Pisa e Chievo Verona terminato in pareggio

Finisce 1-1 tra Pisa e ChievoVerona un bel match ricco di azioni e colpi di scena: alla fine il risultato è giusto anche se il Chievo ha da recriminare per due palloni respinti sulla riga a Gori battuto. Gli ospiti passano all’8′: Cross di Giaccherini e Meggiorini, in semirovesciata, fulmina l’estremo difensre nerazzurro. Un minuto dopo Marin potrebbe pareggiare, ma da buona posizione tira alto. Al 26′ Renzetti crossa per Segre che colpisce di testa a botta sicura: Gori compie il miracolo, poi, sulla ribattuta Ceter mette alto di testa. Al 34′ Ceter si invola in contropiede: Gori esce, ma è scavalcato dal pallonetto repinto da Birindelli sulla riga. Nella ripresa il Pisa si fa subito pericoloso con Masucci che ti testa costringe Semper ad una difficile deviazione in angolo. All’11’ i nerazzurri pareggiano: Lisi con un tiro dal limite trova l’angolino basso alla sinistra di Semper. Al 26′ Marconi mette fuori di un niente un colpo di testa. Al 41′ Gori si infortuna anticipando Djordjevic: gioco fermo 4′, poi, bendato, torna in porta anche perchè il Pisa ha già effettuato i tre cambi. Al 51′ Garritano al termine di una mischia tira a botta sicura: Gori è battuto, ma Gucher salva sulla linea.

SalernoSport24