Nuovo protocollo d’intesa tra Lega B e Consiglio Nazionale Forense

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Siglato un protocollo d’intesa fra il Consiglio Nazionale Forense e la Lega Nazionale Professionisti Serie B per avviare forme di collaborazione e condividere azioni volte alla tutela dei diritti fondamentali in ambito di Giustizia sportiva e Diritto dello sport. Il documento, firmato congiuntamente dai presidenti Andrea Mascherin e Mauro Balata, ha quale obiettivo l’avvio di una collaborazione strutturata fra le parti per assicurare la giustizia e l’assistenza legale nello sport.

Ecco il nuovo protocollo d’intesa tra Lega B e CNF

Per questo motivo, Cnf e Lega B avvieranno un monitoraggio permanente della normativa e della giurisprudenza italiana ed europea, in materia di garanzia della difesa, della assistenza legale professionale, della sicurezza, della salute e del Diritto allo sport.

In concreto, da parte dei presidenti Balata e Mascherin, c’è l’impegno a favorire la più ampia diffusione delle buone pratiche in uso, attraverso esperienze positive per la tutela dei diritti fondamentali, affiancate dalla necessità di una corretta informazione atta a favorire la segnalazione delle distorsioni rilevate in materia di tutela dei diritti fondamentali.

Altro obiettivo, infine, riguarda la volontà di promuovere eventi quali incontri, convegni, corsi e seminari rivolti a praticanti ed avvocati. Per questo motivo è stato approvato, e prenderà il via con l’inaugurazione il prossimo 15 marzo, un progetto di alta formazione in materia di Diritto e Processo sportivo (www.dirittosport.it) che approfondisca gli aspetti procedurali e non, relativi sia alla tutela e all’assistenza giudiziaria ed extragiudiziaria (ruolo dei difensori), che alla consulenza e all’assistenza commerciale (ruolo e funzioni degli agenti e dei procuratori).

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *