La Polisportiva Oasi Salerno vince a Catania

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Vittoria a Catania per la Polisportiva Oasi Salerno

Seconda vittoria consecutiva e altri tre punti in classifica per la Polisportiva Oasi Salerno che batte un’ottima Waterpolo Catania e fa bottino pieno anche fuori dalle mura amiche.

I ragazzi di mister Grieco si impongono sugli etnei con il risultato di 8-10 in una partita sempre in bilico, con un ultimo quarto ad alta intensità che consente ai salernitani di ribaltare il punteggio e ottenere un risultato importante dopo l’impresa di sabato scorso alla Vitale.

Già dai primi minuti di gioco i rosso-blu sono costretti infatti a rincorrere gli avversari che passano in vantaggio con un ottimo tiro dalla distanza di Ferlito che, insieme a Viola, dimostrerà di essere uno degli uomini più pericolosi dei suoi con le quattro reti a referto.

Agli attacchi dei catanesi risponde prontamente la squadra delle palme con Santoro, Liguori, D’Amore, Sicignano e Parrili, e con un ottimo Russo che ancora una volta segna il goal che chiude definitivamente la partita.

Prestazione da incorniciare quella del portiere Ingrosso, che si riscatta dopo il gesto di stizza della prima giornata e salva in più occasioni i suoi compagni chiudendo lo specchio di porta nei momenti più caldi del match.

«É una vittoria importante soprattutto per il morale della squadra.», dice mister Grieco, «Siamo stati bravi ancora una volta a non mollare nel finale e a ribaltare il risultato. Volevamo vincere la partita e questa è stata una dimostrazione di carattere, ma c’è ancora tanto da migliorare.»

WATERPOLO CATANIA 8 – 10 POLISPORTIVA OASI SALERNO
(2-2; 2-2; 2-1; 2-5)

Polisportiva Oasi Salerno: Ingrosso, Autuori, Piccolo, Albano, Sicignano (1), Santoro (2), Liguori (2), Russo R., D’Amore (1), Monetti, Longo, Parrilli (2), Russo (2). All. Mario Grieco
Superiorità numeriche: 3/12 + 1 rig. messo a segno da Santoro (O)
Spettatori: 150 circa

SalernoSport24