Jhonny Crisconio: “Dal calcio alla ginnastica artistica, il mio lavoro da personal trainer”

Giovanni Crisconio, meglio conosciuto come Jhonny Crisconio, è un Personal Trainer salernitano, laureato in Scienze e tecniche dello Sport e con una carriera da Preparatore Atletico già di un certo livello, nonostante la giovane età. 

SalernoSport24
johnny-personal-trainer
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti
Giovanni Crisconio, meglio conosciuto come Jhonny Crisconio, è un Personal Trainer salernitano, laureato in Scienze e tecniche dello Sport e con una carriera da Preparatore Atletico già di un certo livello, nonostante la giovane età.

Jhonny Crisconio: personal trainer e passione calcio

Jhonny Crisconio, dal calcio alla ginnastica artistica al lavoro da personal trainer. Nel mondo del calcio esperienze con Salernitana e Inter ma tutto viene raccontato direttamente da lui.

Preparatore atletico e personal trainer, raccontaci del tuo rapporto con lo sport…

“Buongiorno, sono Giovanni Crisconio, sono laureato in Scienze e tecniche dello Sport.  Mi occupo di preparazione atletica sport-specifico, ginnastica posturale ed esercizio clinico adattato. Ho avuto molte esperienze nel mondo della preparazione atletica sportiva. Ho iniziato con il calcio per finire con la ginnastica artistica. Nel mondo del calcio ho avuto esperienze con Salernitana, con l’Inter (settore giovanile), la Carensebes, società di Serie B della Romania e poi sono tornato a Salerno e ho collaborato con molte società prestigiose del Dilettantismo qui sul territorio del salernitano. Ho avuto anche una bellissima esperienza con la Ginnastica Salerno, proprio nel periodo della vittoria dello Scudetto. Sport totalmente diversi tra loro per caratteristiche biomeccaniche ma che mi hanno dato la possibilità di aprire il mio ventaglio di conoscenze sulla metodologia dell’ allenamento”.

Ora un lavoro di personal trainer e collaboratore della Virgin Active Salerno: come vivi l’esperienza?

“Ad oggi svolgo le mie collaborazioni in Virgin Active Salerno. Sono molto felice di questa esperienza, peccato per la pandemia che ha stoppato tutte le attività così da un giorno all’altro. Mi è mancato tanto il lavoro ed i nostri clienti che sono davvero speciali”.

Come hai affrontato la pandemia e come vedi la ripresa?

“Resto molto preoccupato per la crisi che ci ha colpito soprattutto in termini di benessere. Durante la pandemia ho cercato di mantenere integro il mio sistema immunitario mangiando sano e con allenamenti costanti ad alta intensità cardio muscolare. Resto dell’opinione che poche cose fatte bene portano risultati ovviamente controllando il tutto”.

Cosa suggerisci a chi comincerà a fare sport dopo due mesi di quarantena?

“La ripresa, sia per gli atleti da perfomance che per il fitness base, deve essere ovviamente graduale, non tralasciando che ogni capacità condizionale (forza, capacità organiche, velocità etc.) seguono degli adattamenti precisi. Non bisogna più azzardare con allenamenti “Fai da te” soprattutto quando non si conoscono alcune condizioni fisiologiche. L’ allenamento può anche fare danni se non controllato”.

Cosa pensi dell’uso delle mascherine per l’attività fisica sportiva?

“Assolutamente non bisogna allenarsi con la mascherina. Le alte intensità cardiache abbinate all’aumento del ritmo respiratorio porta ad un affaticamento precoce del sistema cardiocircolatorio e anche del sistema immunitario”.

Come possono seguirti e contattarti i nostri lettori?

“Per qualsiasi chiarimento o informazione per i lettori resto a disposizione sulla mia pagina ufficiale JhonnyCrisconioPT e sulla mia e-mail gcrisconio86@gmail.com“.
SalernoSport24
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: