Jefferson “consiglia” Felipe Curcio: “Un giocatore di personalità”

jefferson
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

E’ un dei due acquisti attuali del calciomercato della Salernitana. Il nuovo numero 6 dei granata è Felipe Curcio, esterno sinistro italobrasiliano proveniente dal Brescia. Un giocatore che si ispira a Marcelo del Real Madrid, cresciuto nell’Atletico Paranaense. Un amico di Salerno e un follower di SalernoSport24 è Jefferson Oliveira, difensore brasiliano che ha vestito il granata nella stagione 2010-11.

Jefferson: “Felipe Curcio farà bene in granata”

Non sta vivendo un buon periodo Jefferson Oliveira, difensore brasiliano che ha vestito il granata nella stagione 2010-11, visto che il Fatima, suo attuale club, non paga gli stipendi da quattro mesi. Il presidente della squadra portoghese ha detto di non avere disponibilità economica al momento e quindi ha bloccato tutte le operazioni di pagamento per i suoi tesserati. Ma nonostante questo, Jefferson confida nella buona provvidenza come da buon brasiliano super cattolico.

Jefferson è rimasto molto legato alla città di Salerno ma soprattutto alla Salernitana, come lui stesso ci confidò qualche tempo fa nel corso di una nostra intervista. Il Fatima, manco a dirlo, ha i colori sociali granata e bianco. Ma tornando al calcio giocato, Jefferson ci ha presentato il nuovo acquisto granata Felipe Curcio. Nativo di Jundiaí, un comune del Brasile nello stato di San Paolo, città dove è nato Jefferson, l’ex difensore granata ha espresso tutta la sua soddisfazione per questo trasferimento:

Ciao Jefferson come stai?

«Ciao Salerno che bello sentirvi. Purtroppo non è un bel momento qui al club. Sono al Fatima come sapete. Il presidente ha detto di non avere soldi in questo momento ma ci ha promesso che farà di tutto per pagarci. Speriamo, ma se lui non paga tra questa settimana e la prossima io sono costretto ad andare via visto che il mercato me lo permette».

Ci dispiace tantissimo, visto che sei un giocatore che ci mette sempre il cuore. A proposito di giocatore, cosa puoi dirci di Felipe Curcio?

«Oltre che essere un mio grande amico è un bravo ragazzo. E’ abile nei cross e nel tenere la posizione. Gioca con personalità. Quando si è venuta a creare la prospettiva di venire a Salerno ci siamo sentiti perchè voleva saperne di più sulla città e i tifosi. Ho detto solo cose buone, principalmente i tifosi che veramente sono un valore aggiunto oltre alla città che è splendida».

Al settimo anno in Italia, pensi che a Salerno possa esprimersi definitivamente per la sua carriera?

«Lui è veramente bravo ma deve avere più continuità. Secondo me ha fatto bene a sposare il progetto della Salernitana e in granata può solo continuare a crescere. Deve giocare di più perchè fino ad ora non ha avuto lo spazio che merita. A Salerno la gente, lo stadio, ti fa sentire importante e ti da la carica. Spero davvero per lui che vada tutto bene, anzi, sicuramente farà bene in granata».

SalernoSport24