Intervista al dottor Italo Leo: “Necessario lo stop, ci vuole cautela per tornare a giocare”

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Abbiamo registrato una piacevole intervista col dottor Italo Leo, stimato fisiatra e medico sportivo di Salerno e provincia. Il professionista, tra l’altro medico sociale della Salernitana e della Virtus Arechi, ci ha parlato della stagione cestistica, conclusa anzitempo a causa del Coronavirus. Spazio anche al futuro, con le riflessioni per il ritorno alla normalità negli sport di squadra e di contatto come basket e calcio.

Italo Leo: “Ripartire sì, ma con cautela”

Abbiamo intervistato Italo Leo, medico sociale della Salernitana e della Virtus Arechi, in merito a ciò che potrà accadere nel mondo dello sport. Il medico, dalla sua esperienza, ha affermato che il lockdown, esteso anche al mondo dello sport, è stato decisivo nel contrastare il virus. Resta però il rammarico per la Virtus Arechi, frenata sul più bello, ma c’è fiducia per la prossima stagione.

Il dottor Leo, inoltre, si è soffermato anche sul tema delle mascherine per gli sportivi; bocciata  l’ipotesi dell’utilizzo di mascherine ad hoc per disputare allenamenti ed incontri agonistici, ci sarebbero troppe difficoltà respiratorie.

Nella nostra video-intervista c’è stato anche spazio per la Scuola Medica Salernitana Calcio, nata ad inizio 2020 ma anch’essa frenata dal COVID-19.


Il dottor ITALO LEO in esclusiva a #SalernoSport24 parla della sua Virtus Arechi Salerno

Pubblicato da SalernoSport24 su Mercoledì 20 maggio 2020

SalernoSport24
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: