Indomita Salerno Femminile a caccia del bis esterno contro Primavera Avella

Indomita-Salerno
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Coach Mari e l’atleta Benedetta Morea: “Vogliamo chiudere discorso salvezza”

Ventitreesima giornata di Serie C femminile. L’Indomita Salerno è a caccia di punti importanti per chiudere il discorso salvezza. Domani, alle ore 18.30, capitan Izzo e compagne saranno di scena al Palazzetto dello sport Italo Picciocchi di Baiano ospiti di A.S.D. Primavera, formazione attualmente all’ottavo posto.

La riflessione di coach Marco Mari: “E’ una partita, quella di domani, in cui dobbiamo riscattare la sconfitta dello scorso turno maturata contro Caivano. Dobbiamo ripartire dal terzo set dove ho visto la squadra giocare bene ed è, purtroppo, stata penalizzata dall’arbitro che un attacco terminato fuori lo ha chiamato in campo per Caivano: la gara, dunque, doveva andare quantomeno al quarto set. Nonostante io non sia abituato a contestare l’operato arbitrale, ma andiamo avanti. Contro Primavera dobbiamo, inoltre, riscattare la gara dell’andata dove non abbiamo giocato bene, ad eccezione del secondo set terminato ai vantaggi. In quella gara ci mancava Francesca Naddeo mentre Daniela Sole era alle prime armi e giocava al centro, ora, invece si sta ben disimpegnando da opposta. Ho cambiato qualche ruolo a qualcuna per farla crescere nel modo più giusto. Sin da questa stagione lavoriamo sul doppio obiettivo: far crescere le ragazzine e ottenere la salvezza. Il futuro si vedrà. Non dipende da me: c’è una società di cui sono molto orgoglioso. C’è un’organizzazione dietro questa società da campionati di livello, persone serie con cui si può lavorare bene. Sono felicissimo di essere ritornato qui a distanza di vent’anni quando ancora giocavo”.

L’atleta Benedetta Morea, alzatrice titolare, analizza la gara alla vigilia del match: “Questa settimana ci siamo allenate bene, speriamo di giocare altrettanto bene in casa di Primavera Avella. Ovviamente parliamo di una compagine forte, con grandi giocatrici, e nonostante siamo in esterna ci auguriamo di portare punti a casa. All’andata non eravamo in forma, nonostante avessimo giocato alla Palestra Senatore, questa, però, per noi è una partita importante: vogliamo ottenere punti per chiudere il discorso salvezza. Quest’anno è stata la svolta della mia carriera pallavolistica perché ho giocato per la prima volta da titolare. Spero che quest’anno sia importante per la mia crescita in cui cercherò di migliorare anno dopo anno. I calcoli non si fanno mai: la squadra si deve salvare, non se ne parla di retrocedere”.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: