Gustavo va negli Emirati Arabi. Il parere del procuratore Montalbano

arturo-di-napoli

Arturo Di Napoli | ph. Centro Storico Salerno

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

L’ex calciatore della Salernitana, Gustavo Di Mauro Vagenin, cambia rotta e, dopo la Cina, firma per l’Ajman Club negli Emirati Arabi Uniti. Abbiamo parlato con il suo procuratore, Gaetano Montalbano.

Gustavo vola all’Ajman Club

A febbraio aveva schivato il Coronavirus in Cina, quando aveva un contratto che lo legava al Liaoning. A sei mesi di distanza Gustavo sposa una nuova avventura calcistica. Del calciatore di San Paolo, passato anche per Salerno, ora si può iniziare a parlare di ‘giramondo’. Il suo ultimo contratto, infatti, l’ha firmato proprio ieri ad Ajman, città circa 50 minuti d’auto a nord di Dubai.

Il parere dell’agente, Gaetano Montalbano

Gaetano Montalbano, salernitano, è il procuratore di Gustavo Di Mauro Vagenin, già dai tempi della salernitana. Contattato per un parere sull’operazione di mercato ci ha risposto così:

«Non è una scelta radicale quella di Gustavo. Ci sono calciatori che cambiano ‘vita’ quando non hanno più prospettive di crescita, rimangono ancorati all’Italia, e giocano in serie minori per non giocarsi le proprie carte all’estero».

Come nasce quindi l’aspettativa di giocare in un contesto come quello scelto dal suo assistito?

«Quando vedi l’eccellenza, la scelta appare naturale. Strutture, organizzazione, programmazione… tutto quello che spesso manca in Italia».

La carenza delle strutture in Italia, sta costando investitori che, giustamente, portano altrove i loro soldi.

«Gli imprenditori non investono più nel nostro Paese. Vede quanti grandi club o grandi aziende calcio non hanno strutture di proprietà?!». 

Very excited with this new challenge in my career! Let’s go @ajmanclub !!Thank you @fuj.lord and @gmfootballgroup to make it happen! 🇦🇪⚽️ @ Ajman UAE

Pubblicato da Gustavo Di Mauro Vagenin su Lunedì 10 agosto 2020

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *