Grande attesa per la notte di Crotone: che panni vestirà sua Maestà?

salernitana-crotone-tifosi-ospiti
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Tappa calabrese per la Salernitana nel rush finale di campionato. Crotone è probabilmente l’impegno più ostico tra quelli restanti alla truppa di Giampiero Ventura.
Analizzando gli impegni delle varie compagini coinvolte nella corsa play off quello della Salernitana il calendario più difficile a quattro giornate dal termine. I granata affronteranno le rivali play off. Sulla carta il cammino più agevole ce l’hanno Spezia e Frosinone.

Giusto tener presente il programma delle ultime quattro partite ma l’attenzione deve essere inevitabilmente focalizzata sul presente. Sarebbe determinante portare a casa un risultato positivo dallo stadio Scida. La vittoria ai danni del Pordenone ha avvicinato il Crotone alla promozione diretta in Serie A. Tuttavia, Mister Stroppa invita i suoi a non abbassare la guardia.

Dall’altra parte però Ventura può ripartire dalla convincente prova dei suoi ragazzi, messa in mostra contro il concorrente Cittadella. Il poker ai veneti, per prestazione e risultato, rappresenta un’iniezione di fiducia e una dichiarazione tacita di volersi giocare la possibilità di continuare il sogno promozione verso la fase a spareggi. Certo, le prestazioni altalenanti, a volte anche nella medesima gara, lasciano il dubbio sulle reali potenzialità del gruppo granata, ancora privo di una vera e decisa identità. La discontinuità non è un fattore positivo nell’ambito di un torneo agonistico, specialmente se lungo, combattuto ed equilibrato come la serie cadetta.
Ventura al momento opportuno ha giocato bene le sue carte, puntando sull’imprevedibilità tattica e sulla freschezza degli elementi più pronti e di garanzia in termini di rendimento.
Mettendo per un attimo da parte le tabelle la Salernitana è chiamata nella notte di Crotone a confermare quanto di buono fatto vedere contro l’undici di Venturato e quanto già messo in opera con profitto in occasione di impegni dall’alto indice di difficoltà, come ad esempio nella trasferta di Benevento.
I granata devono raccogliere ameno cinque punti per rientrare nel novero delle partecipanti al post regular season, qualcuno in più per migliorare l’attuale posizione in graduatoria ed avere qualche ulteriore chance di proseguire il percorso.
L’attesa per scoprire che panni vestirà sua Maestà sta per finire…

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: