Ginnastica Salerno impegnata nelle Final Six per lo scudetto

ginnastica-salerno-final-six-papavesuvio

Ginnastica Salerno al PalaVesuvio per la Final Six | ph: Ginnastica Salerno

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

La Ginnastica Salerno squadra salernitana di ginnastica artistica già due volte campione d’Italia, è impegnata, questo week-end, al “Palavesuvio” di Napoli nelle Final Six, le semifinali e finali della serie A del campionato 2020.

Ginnastica Salerno pronta a gareggiare

Sono in svolgimento al “Palavesuvio” di Napoli le “Final Six” la fase conclusiva, con semifinali e finali, del campionato 2020 di ginnastica artistica a squadre, maschili e femminili. Ginnastica Salerno tra le squadre favorite, almeno per alcune specialità, con il capitano Tommaso De Vecchis ed il neo campione italiano Salvatore Maresca su tutti.

final-six-2020
Federginnastica

Il regolamento

Al femminile sono previsti due gironi di semifinale, ciascuno composto da tre squadre. Le vincitrici dei due raggruppamenti e la migliore seconda classificata accederanno alla finale. Al maschile sono invece previsti tre scontri diretti di semifinale. Le tre vincitrici accederanno alla finale. Sarà poi ovviamente l’esito delle finali a definire quali saranno i Campioni d’Italia.

Ogni squadra schiera due atleti su ogni attrezzo e si sfideranno in veri e propri scontri diretti. Quello che otterrà il punteggio più elevato otterrà tre punti, il secondo due punti, il terzo un punto. Questi punti verranno sommati tra loro per definire la classifica generale. La formazione con più punti passerà il turno (se si è in semifinale) o conquisterà lo scudetto (in occasione della finale).

Parola al coach Marcello Barbieri

Il coach della Ginnastica Salerno, Marcello Barbieri, presenta le fasi della Final Six:

«Le Regular Season sono state le prima tre gare dove ci siamo piazzati al secondo posto, ottenendo però dei punti speciali che con le vecchie regole ci avrebbero portati al primo posto ed avremmo vinto molto facilmente il campionato. Con le nuove regole ci saranno degli scontri diretti. Chi ha il punteggio migliore prende tre punti speciali, gli altri due punti. Dobbiamo quindi puntare a vincere sette gare. Favorita la squadra di Macerata».

In conclusione:

«Tirando le somme dopo un anno e mezzo che sono a Salerno, posso dire che siamo ancora in corso per una eventuale finalissima e vincere il campionato».


Potrebbe interessarti anche:

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

http://api.clevernt.com/bdf59588-0e48-11eb-902d-cabfa2a5a2de/