Ex granata: brutta disavventura per Anderson Babù

babu
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Disavventura per l’ex Salernitana, Anderson Babù. Il funambolico ex attaccante brasiliano, attualmente allenatore della Smedile di Napoli, ha subito un furto nella sua scuola calcio. Il giocatore sarebbe dovuto intervenire nella nostra video-diretta odierna.

Furto presso la scuola calcio dell’ex granata Babù

Nella giornata di oggi la redazione di SalernoSport24 avrebbe dovuto avere come ospite della propria diretta Anderson Rodney de Oliveira, per tutti Babù. L’ex granata, purtroppo, ha dovuto saltare l’appuntamento a causa di uno spiacevole inconveniente. Un furto presso la sua scuola calcio, nel napoletano, ed il giocatore, ancora in attività, ha dovuto recarsi di corsa presso la sede degli allenamenti. Brutta disavventura che speriamo possa risolversi il prima possibile e con un riscontro positivo. Le forze dell’ordine sono già all’opera con rilievi del caso.

La carriera di Babù

L’esplosione a Salerno appena 20enne sotto la guida di Zeman. In appena 2 stagioni Anderson Babù lasciò ottimi ricordi al pubblico granata. Il giocatore, nonostante una continuità limitata da acciacchi fisici e concorrenza spietata, raccolse 27 presenze e 3 reti in serie cadetta, più una serie di giocate di classe. Girovago del mondo pallonaro ha vestito moltissime maglie, lasciando ottimi ricordi a Venezia, Lecce ed anche nella capitale. A Roma fu protagonista con la maglia dell’Atletico Roma, in C1 e C2, ma ha vestito anche la più blasonata casacca giallorossa. Curiosa, infatti, la sua parentesi con la maglia della Roma, dove arrivò per far sì che la società, tramite una sua pronta rivendita, potesse ingaggiare Gervinho.

SalernoSport24
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: