Entella-Salernitana, le probabili formazioni: si torna al 3-5-2

salernitana-cosenza-felipe-curcio
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Le probabili formazioni di Virtus EntellaSalernitana. Ventura torna all’antico e rispolvera il suo classico 3-5-2. Problemi in difesa per Boscaglia.

Entella-Salernitana, come arrivano le due formazioni

Questa sera, al “Comunale” di Chiavari, si affronteranno due squadre a caccia di punti per i rispettivi obiettivi. Dopo il pareggio interno, tutt’altro che convincente, contro il Pisa, la “Banda Ventura”, per continuare ad inseguire il sogno play-off, è chiamata ad un’inversione di rotta lontano dalle mura amiche. A secco di gol in trasferta da oltre 300 minuti, i granata dovranno necessariamente essere bravi a sfruttare le numerose defezioni in difesa dei “Diavoli Neri”.

Mister Boscaglia, stando a ciò che trapela in casa biancoceleste, dovrebbe disporre la sua squadra con il 4-3-1-2. Tra i liguri, saranno assenti Contini e Coppolaro per infortunio e Pellizzer per squalifica. Assenze importanti, dunque, per l’ex trainer del Brescia, che sarà costretto a reinventare il reparto difensivo. Certo del posto l’ex Nocerina Chiosa, che quasi sicuramente sarà affiancato da Fabrizio Poli. Sulle fasce Sala a sinistra e uno tra Settembrini e De Col a destra. A centrocampo, mancherà anche Jacopo Dezi, autentica bestia nera dei granata, per squalifica. Al suo posto Paolucci, che arretrerà il suo raggio d’azione di qualche metro. In avanti, la coppia d’attacco sarà formata da De Luca e dall’ex di turno Alejandro Rodriguez, con Schenetti a supporto. Occhio, però, a Morra e Mancosu, che insidiano proprio l’ex granata per affiancare la “Zanzara” ex Bari dal 1′.

Ritorno all’antico per Gian Piero Ventura

Settimana piuttosto tormentata in casa granata. Non convocati Cerci e Giannetti per scelta tecnica, oltre allo squalificato Lombardi e agli infortunati di lungo corso Mantovani ed Heurtaux, che quasi sicuramente lasceranno la Salernitana il prossimo 30 giugno. Per fronteggiare la minaccia biancoceleste, Gian Piero Ventura si affiderà nuovamente al più collaudato 3-5-2. Scelte quasi obbligate per l’ex CT della Nazionale. Davanti a Micai, che ha recuperato dopo la botta al costato, il terzetto difensivo sarà composto da Aya, Billong e Jaroszynski. A centrocampo, torna dal 1′ Fabio Maistro, che agirà sul centro-sinistra, con Dziczek al centro ed Akpa Akpro sul centro-destra. Scalpita Francesco Di Tacchio, che all’ultimo istante potrebbe prendere il posto del polacco di proprietà della Lazio. A destra Kiyine e uno tra Lopez e Curcio. In settimana, Ventura ha provato spesso l’ex Brescia sulla corsia mancina, e potrebbe schierarlo per la prima volta dal 1′. In avanti la coppia d’attacco sarà formata da Djuric e Gondo.

Le probabili formazioni

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Borra; De Col, Poli, Chiosa, Sala; Mazzitelli, Paolucci, Toscano, Schenetti; Rodriguez, G. De Luca. Allenatore: Roberto Boscaglia

Salernitana (3-5-2): Micai, Aya, Billong, Jaroszyinski; Kiyine, Akpa Akpro, Dziczek, Maistro, Curcio; Djuric, Gondo. Allenatore: Gian Piero Ventura

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: