Emilio Pesce incontra mister Carmine Romano. Discussione sulle scuole calcio

emilio-pesce-carmine-romano

Mister Carmine Romano e il prof. Emilio Pesce

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Un altro appuntamento con il professor Emilio Pesce, il quale ha incontrato l’allenatore Carmine Romano. I due si scambiano opinioni sul quel che è il settore giovanile, il futuro del calcio italiano. Ne esce fuori un colloquio che poni le basi per la crescita ma che parla, senza peli sulla lingua, dei limiti delle scuole calcio oggi.

Emilio Pesce incontra mister Romano

Una delle più grandi passioni della popolazione italiana è senza dubbio il gioco del calcio. Rappresenta un sogno per molti bambini che vogliono divertirsi insieme con gli altri con l’auspicio magari diventare famosi. Il sogno di diventare un calciatore non è solo dei giovani, ma anche dei genitori i quali sono disposti a sostenere le rate di una scuola calcio. La speranza è quella di veder crescere e far diventare famoso il proprio bambino. Ne parlano insieme il professor Emilio Pesce e l’allenatore Carmine Romano. I due, in collaborazione anche con mister Luciano Vastola, daranno via ad un progetto incentrato sulla crescita dei giovani calciatori con una nuova scuola calcio.

Mister Romano oggi è nel settore giovanile della Nocerina e si occupa degli Allievi. Ha ricoperto anche il ruolo di primo allenatore alla Gelbison e alla Sanseverinese. Curiosamente, proprio quando era il mister della squadra di mercato San Severino, ha avuto alle sue dipendenze Samba Jallow, fratello minore di Lamin, ex attaccante della Salernitana.

emilio-pesce-dottore-professiore
Il prof. Emilio Pesce

Prof. Emilio Pesce: «Occorre professionalità, prima ancora che passione. Un gruppo di collaboratori capace di disciplinarsi nello svolgere il proprio compito, delle idee, degli obiettivi, dei punti di arrivo. È importante domandarsi costantemente quale sia il punto su cui bisogna migliorarsi. È quindi importante utilizzare lo stesso protocollo di lavoro, e attenersi poi alla ricerca scientifica. Il pericolo numero uno è l’approssimazione, ma con un procedimento studiato, e con tutte le tessere al proprio posto, i benefici non possono che essere tangibili nel tempo».

emilio-pesce-carmine-romano
Mister Carmine Romano

Mister Carmine Romano: «Faccio l’allenatore di calcio da circa 25 anni. Ho allenato sempre nel settore giovanile e prime squadre. Il mio ideale di calcio va sull’agonismo e non mi rivedo come un istruttore di scuola calcio. Troviamo istruttori che si definiscono tali senza avere dei titoli, un luogo comune che spesso porta solo danni ai bambini».

La scelta della struttura idonea

Prof. Emilio Pesce: «Bisogna scegliere una struttura che sia facilmente raggiungibile, magari quella del proprio paese, fornita di servizi di trasporto da parte della società. La scuola calcio non può essere valutata solo come un’azienda. È una vera e propria scuola di vita dove i bambini possono incontrare il loro compagni di banco e formare la loro identità caratteriale. Nell’allenatore troveranno una guida e nella società una vera e propria famiglia».

Mister Carmine Romano: «È importante poter usufruire di una struttura polivalente con annesse piscine, campi da calcio, campi coperti, campi da basket, pallavolo etc. con materiale sportivo idoneo per tutte le fasce di età».

La struttura corretta di un organigramma societario

La struttura corretta di una scuola calcio, per il Prof. Emilio Pesce, non può che permettere una base di equilibrio solida per l’ecosistema della associazione sportiva:

  • Presidente.
  • Direttore Sportivo.
  • Responsabile area Logistica (custode, magazziniere, gestione delle trasferte).
  • Responsabile area Tecnica (settore giovanile, settore scolastico).
  • Segreteria (tesseramenti, visite mediche, relazioni con i genitori  e assicurazioni).
  • Responsabile area Amministrativa (contabilità, bilancio, fatture e pagamenti).
  • Responsabile Area Medica (medico dello Sport, fisioterapista, massaggiatore sportivo, psicologo dello sport, preparatore atletico).emilio-pesce-carmine-romano

Mister Carmine Romano: «Basta avere un programma ben definito e aggiornato ogni mese con una selezione di persone competenti che mettono al primo posto la passione e la salute del bambino. Allenando vari settori giovanili ho trovato ragazzi provenienti da altre scuole calcio, anche importanti con capacità tecnico-tattiche mediocri senza conoscenza del proprio corpo trovando deficit coordinativi. La passione per il calcio e la vocazione a far crescere dei mini campioni, porteranno sicuramente a questa impegnativa ma non impossibile iniziativa».

Chi è Emilio Pesce

Il dottor Emilio Pesce si è laureato in Scienze Motorie presso l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Ha inoltre conseguito il diploma di “Massaggiatore Sportivo” e la certificazione EREPS (Exercise Register of Exercise Professionals), allenamento terapeutico adattato al diabete e all’obesità patologica. Specialista in Recupero Funzionale post-intervento chirurgico. Rieducazione Posturale. Esercizio Clinico adattato alle patologie (Cardiologico e Pomonare, Reumatologico, Neurologico ed Oncologico). Iscritto all’Albo dei Chinesiologi, attualmente esercita la libera professione presso lo studio Get It Done sito in Mercato San Severino. Per informazioni 340 157 8745.


Potrebbe interessarti anche:

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

http://api.clevernt.com/bdf59588-0e48-11eb-902d-cabfa2a5a2de/