Emanuela Pisani: l’ex granata riparte dal Futsal Irpinia

Emanuela Pisani, calcettista di Pagani, dopo le esperienze di Eboli, Salerno, Sora e Napoli giocherà il prossimo anno in A2 con la realtà irpina

SalernoSport24
Emanuela Pisani calcio a 5 femminile

Emanuela Pisani

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Terza maglia in tre anni per Emanuela Pisani, calcettista salernitana che nei giorni scorsi ha cambiato ufficialmente squadra. La pivot, originaria di Pagani, giocherà nella prossima stagione con la Futsal Irpinia, in Serie A2. La classe 1996 ha legato per tre anni il suo nome al granata della Salernitana, prima dei passaggi a Woman Napoli e Futsal  Irpinia. Per Emanuela, che ha giocato per tre anni anche ad Eboli, da segnalare un’esperienza nella massima serie con le laziali del  Sora. Abbiamo raggiunto la stessa calcettista per una breve intervista, per ripercorrere brevemente alcuni momenti della sua carriera.

Emanuela Pisani come ti sei è avvicinata  al mondo del calcio?

Mi sono avvicinata al mondo del calcio all’età di 6 anni. Fin da piccola ho sempre amato il calcio al punto che mia madre mi portò in una scuola calcio maschile, perché purtroppo come ben sappiamo il calcio femminile è una realtà non molto diffusa, soprattutto nelle mie zone. All’età di 14 anni è iniziata la mia prima esperienza nel futsal”.

Una delle tappe della tua carriera è stata Salerno, che ricordi hai di quella stagione?

“Salerno è stata una delle tappe più importanti nel mondo del futsal, lì ho trascorso tre anni. Ho conosciuto persone eccezionali, sempre disponibili e con grande voglia di fare e sperimentare. I ricordi di quegli anni sono tantissimi, ma quelli legati all’ultimo anno sono particolarmente importanti. Ho avuto modo di conoscere giocatrici con la quali ho creato legami anche di vita. Ringrazio, in particolare, i mister Taffarel, Pannullo e Mainenti che mi sono stati vicino nelle tre stagioni in granata”.

Nello scorso campionato hai vestito la casacca della Woman Napoli, che campionato è stato per voi?

È stato un campionato davvero sorprendente, ricco soddisfazioni. Ci siamo qualificate per le fasi finali di coppa, purtroppo questo periodo storico che stiamo vivendo non ci ha permesso di continuare il nostro sogno“.

Per Emanuela Pisani invece come è andata?

Lo scorso anno mi sono messa in gioco. Approdare in una squadra importante come la Woman è stato per me un grande stimolo, credo di essere cresciuta tanto. Ho cercato, durante l’annata, di fare tesoro di tutto ciò che ho imparato dalle mie compagne e dal mister”.

il prossimo torneo lo disputerai con il Futsal Irpinia, sempre in A2. Che stagione ti aspetti?

Sicuramente mi aspetto una stagione impegnativa.  La Serie A2 resta una categoria tosta da affrontare è darò tutto il mio contributo per raggiungere, insieme alla squadra, gli obiettivi che la società si è prefissata“.

Quale è il tuo più bel ricordo legato al mondo del calcio?

“I ricordi nel mondo del futsal sono tantissimi, proprio perché sono dieci anni che vivo questa realtà incredibile. Quello che porto di più nel cuore è la vittoria del campionato regionale, per la promozione in Serie A, con la Purenergy Eboli, una vera emozione indelebile”.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *