Dramma a Lecce, ucciso l’arbitro Daniele De Santis

daniele-de-santis

Daniele De Santis

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Tragedia a Lecce, ucciso Daniele De Santis, noto arbitro.

Uccisa anche la compagna dell’arbitro

Un uomo e una donna sono morti ieri sera intorno alle 21. Si pensa ad un omicidio.

Il duplice delitto è avvenuto in un condominio nei pressi della stazione, in via Montello a Lecce.

A perdere la vita è l’arbitro Daniele De Santis noto arbitro di Serie C. Insieme a lui è deceduta anche la fidanzata Eleonora Manta.

In base ad alcune testimonianze raccolte dalle forze dell’ordine, una persona vestita di nero è fuggita a seguito di urla condite dal silenzio arrivate dalla casa dell’arbitro leccese.

Nulla da fare per i due coniugi, che sono stati trovati privi di vita nelle scale della loro abitazione.

De Santis aveva numerose presenze in Serie C e in Serie D. Nel 2017 ha debuttato in Serie B nella gara tra Benevento e Pisa come quarto uomo.

L’arbitro pugliese ha arbitrato due volte la Cavese in Serie D, una volta la Gelbison e infine una presenza in Serie C con la Paganese.

La redazione di Salerno Sport 24 porge le più sentite condoglianze alla famiglia dell’arbitro e della coniuge.


🔴 Si sono sentite delle urla e poi alcuni testimoni hanno visto fuggire un uomo con un coltello

Pubblicato da Corriere della Sera su Lunedì 21 settembre 2020

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *