Dicembre si apre con la sfida a Cellole

Indomita
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Una trasferta insidiosa. La più lunga del campionato. 116 km di passione per l’Indomita che proverà a centrare il settimo successo in sette gare a Cellole nella gara di domani sera in programma alle ore 20.

Coach Vitale e il libero Memoli: “Trasferta ostica, sarà un bel match”

Reduci da una striscia di sei vittorie di fila, la formazione biancoblu affronta la prima di ben quattro trasferte consecutive dove Pecoraro e compagni tenteranno il sorpasso su Athena, attualmente capolista del girone A.

PAROLA AI PROTAGONISTI

Coach Pasquale Vitale commenta la sfida con Cellole: “Una delle trasferte più lunghe e insidiose del campionato. Cellole si esalta tra le mura amiche ed è allenata da un signor tecnico in grado di leggere questo tipo di sfide. Ci aspetta un bel match. In trasferta troviamo sempre squadre che giocano al massimo contro di noi. Normale che sia così, per questo non dobbiamo mai perdere la concentrazione e mantenere alto il ritmo. Non dobbiamo guardare alle sei vittorie consecutive ma a quali sono i nostri obiettivi”.

Sul cambio ruolo di Giorgio Memoli che ha iniziato la stagione da schiacciatore ed ora lavora come libero: “Durante questi mesi abbiamo osservato attentamente il comportamento di Giorgio. Il nostro obiettivo è quello di gettare delle solide basi per il futuro. Insieme con lo staff tecnico abbiamo ritenuto che possa darci un gran contributo da libero e soprattutto ha grandi margini di crescita anche per via della sua età”.

Giorgio Memoli, da anni all’Indomita, si accoda al pensiero di mister Vitale: “Stiamo lavorando intensamente per questa nuova trasferta, la prima di quattro gare fuori. Sarà un match ostico. Penso che l’importante sia fare punti fuori, dopodiché, alla fine di questo ciclo di gare, tireremo le somme. Speriamo di fare bene e di continuare così. Nuovo ruolo? Ho iniziato da schiacciatore, ruolo che ho sempre ricoperto nella mia carriera – aggiunge l’atleta salernitano – alla fine della quarta giornata i due tecnici mi hanno proposto il cambio di ruolo, convincendomi a giocare le mie carte nel ruolo di libero. Mi impegno al massimo. Ho tutto da imparare da Luigi (Del Gaizo), darò il mio contributo alla squadra e spero di giocare e avere soddisfazioni anche in questo nuovo ruolo”.

IL PROGRAMMA DI GARE DELL’INDOMITA NEL 2019

sabato 7 dicembre ore 20 VOLLEY CELLOLE – INDOMITA SALERNO
sabato 14 dicembre ore 21 AZZURRA VOLLEY – INDOMITA SALERNO
mercoledì 18 dicembre ore 21 META VOLLEY – INDOMITA SALERNO
sabato 21 dicembre ore 18 PONTICELLI – INDOMITA SALERNO

SalernoSport24