Coronavirus: arriva il primo contagiato della Serie B, è Antonio Junior Vacca

vacca-venezia
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Antonio Junior Vacca è il primo giocatore della Serie B italiana a risultare positivo al Coronavirus. Il centrocampista del Venezia sta già meglio e si sta lasciando alle spalle i sintomi influenzali del COVID-19

Vacca positivo al Coronavirus

Ancora una positività nel mondo del calcio, la prima proveniente dalla nostra Serie B. Antonio Junior Vacca, 29enne centrocampista napoletano del Venezia, è infatti risultato positivo al Coronavirus.

La notizia viene diffusa dal sito ufficiale del Venezia tramite comunicato stampa. Nel comunicato, inoltre, si vanno anche a tranquillizzare i tifosi sulla salute del giocatore, in miglioramento, e ad informare che verranno controllati altri tesserati e dipendenti.

Il comunicato del Venezia

Di seguito la nota ufficiale del club lagunare.

Venezia FC informa che il calciatore Antonio Junior Vacca è risultato positivo al test per l’identificazione del Coronavirus-COVID-19.
Attualmente Antonio Junior Vacca si trova in isolamento presso la sua abitazione. Le sue condizioni di salute sono migliorate poiché ad oggi il giocatore ha superato la fase sintomatica.
La società nei prossimi giorni si adopererà per far porre in essere le misure necessarie di verifica sullo stato di salute degli altri tesserati e dipendenti.

Notizia preoccupante, anche perché dopo una calma apparente, il Coronavirus è tornato a contagiare il mondo del calcio.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: