Coronavirus: un cestista del Real Madrid positivo al COVID-19, squadra in quarantena

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Un altro caso di Coronavirus nel mondo dello Sport, questa volta arriva dalla Spagna e più precisamente dai cestisti del Real Madrid. La squadra di basket è ora in quarantena, così come quella di calcio. Le due società, infatti, condividono il centro sportivo, la “Ciudad Real Madrid”.

Il Real Madrid in quarantena, un giocatore positivo al Coronavirus

Dopo la notizia shock della positività di Daniele Rugani al COVID-19, arriva un’altra notizia molto allarmante. Un cestista del Real Madrid, del quale ancora non si conoscono le generalità, è risultato positivo al tampone per il Coronavirus. La positività di quest’atleta ha confinato in quarantena sia la squadra di basket che quella di calcio, infatti le due compagini si allenano nella “Ciudad Real Madrid”.

La notizia è stata data direttamente dal sito dei Galacticòs tramite comunicato stampa.


El Real Madrid C. F. comunica que un jugador de nuestro primer equipo de baloncesto ha dado positivo tras las pruebas realizadas de coronavirus COVID-19.

Desde este momento se ha efectuado la recomendación de permanecer en cuarentena tanto al primer equipo de baloncesto como al primer equipo de fútbol, dado que las dos plantillas comparten instalaciones en la Ciudad Real Madrid.

Asimismo, se ha decidido cerrar las instalaciones de nuestra ciudad deportiva y se recomienda también que permanezca en cuarentena todo el personal del Real Madrid que presta sus servicios en la Ciudad Real Madrid.

Los partidos que estaban previstos para hoy y mañana, correspondientes a la Euroliga de baloncesto y LaLiga de fútbol, no se disputarán.


Facendo una rapida traduzione per i non iberici, la società madrilena ha comunicato la positività del cestista ed annunciato la quarantena delle varie compagini. In coda, si legge anche che sono state annullate le gare nazionali ed internazionali previste in questi giorni.

Notizia diffusa anche via social e che subito ha fatto il giro del mondo.



La notizia è stata recepita subito anche dalla Federcalcio spagnola, la Liga e la Liga 2 si fermeranno per le prossime due giornate.

SalernoSport24
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: