Coronavirus, i giocatori della Lega Pro si uniscono al coro: restate a casa

francesco-ghirelli
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Momento di grande vicinanza tra tutte le persone, in Italia così ora come all’estero. La lotta per arginare il diffondersi del Coronavirus passa attraverso il social, così come ha fatto la Lega Pro postando un video social sui propri canali.

Coronavirus, messaggio social della Lega Pro

Nascono nuove iniziative della Lega Pro e dei suoi club, che si “fermano” sul campo, ma sono attivi in iniziative sociali. Le dichiarazioni di Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro:

«Voglio rivolgere un ringraziamento ai nostri club per quanto stanno facendo tra iniziative e progetti legati alle donazioni agli ospedali, alla raccolta fondi per respiratori artificiali, partiti dai giocatori e dai vertici delle società di Lega Pro, fino ai video, che stanno nascendo in queste ore, con testimonial i giocatori che ribadiscono le regole da seguire come da disposizione del Governo».

Poi Ghirelli conclude così:

«Chiediamo ai nostri club di dare vita ad una campagna di raccolta fondi per respiratori artificiali in ogni città. È il nostro modo di portare un aiuto, di essere un piccolo supporto con il nostro calcio, “ambasciatore” di valori. È questo il grande cuore della C che ci ha fatto costruire 510 iniziative sociali in meno di un anno».


SalernoSport24
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: