Coronavirus: la gara di solidarietà degli ultras granata supera quota 5mila euro

salernitana-venezia-ultras-curva-tifosi
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Grandi risultati per la raccolta fondi organizzata dagli ultras della Salernitana. La raccolta fondi contro il Coronavirus, in favore del San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, ha già superato quota 5mila euro.

Raccolta fondi contro il Coronavirus, gli ultras si fanno sentire

Procede a gonfie vele la raccolta fondi promossa dalla tifoseria organizzata granata. I 5 gruppi della Curva Sud “Siberiano“, Nuova Guardia, IGUS, Frangia Kaotica, Prigionieri di una fede e Nucleo Storico, hanno raccolto più di 5mila euro.

La raccolta, gestita dal portale Gofundme.com, è rivolta all’ospedale Ruggi di Salerno. Al seguente link è possibile ancora sostenere gli ultras, ora vicinissimi ai 6mila euro.

Gioia e ringraziamenti anche tramite svariati comunicati congiunti; il traguardo raggiunto era auspicabile ma non certo ed ora, nell’attesa di ritrovarsi sui gradoni, i tifosi possono già festeggiare.


"Riteniamo doveroso comunicare che la raccolta fondi da Noi organizzata in favore dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni…

Pubblicato da Nuova Guardia 1990 su Martedì 5 maggio 2020


Il comunicato degli ultras 

Di seguito, il comunicato integrale diffuso dagli ultras della Salernitana.


Riteniamo doveroso comunicare che la raccolta fondi da Noi organizzata in favore dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona ha raggiunto un obbiettivo molto importante in un momento delicatissimo per tutti noi.
Un ringraziamento doveroso a quanti hanno voluto supportarci dimostrandoci la Loro amicizia e a quanti, pur non conoscendoci di persona, hanno voluto concederci la Loro fiducia.
Col Vostro aiuto abbiamo voluto dimostrare tangibilmente la nostra vicinanza, come ULTRAS della Salernitana, al nosocomio cittadino punto di riferimento nella lotta al COVID-19.
Come comunicatoci dal Dottore Michelangelo Chiacchio Direttore U.O.C. Gestione Economico Finanziaria dell’Azienda Ospedaliero Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” la somma raccolta è stata già trasferita sul conto di Tesoreria dell’Ospedale. E come testualmente riferitoci dal Dottore Chiacchio: «I detti fondi – come altri pervenuti da analoghe donazioni – sono tutti destinati alla copertura dei costi generati da questa emergenza epidemiologica: acquisto di DPI, di ventilatori polmonari e tutto ciò che è utile per mettere la nostra struttura in condizioni tali da poter fronteggiare l’emergenza, con la speranza che tutto questo possa avere presto una definitiva risoluzione!». 

Questo per Noi è motivo di orgoglio, rendersi utili per gli altri ci dà una gioia enorme.

  • NUOVA GUARDIA
  • NUCLEO STORICO
  • FRANGIA KAOTIKA
  • IGUS
  • PRIGIONIERI DI UNA FEDE
SalernoSport24
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: