Centro storico raccolta fondi, terminata la prima asta di beneficenza

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Con l’emergenza Coronavirus ancora tristemente in atto, non si fermano le iniziative di solidarietà in favore dei più bisognosi. Conclusa la prima asta di beneficenza  organizzata da un gruppo di cittadini del centro storico. In palio maglie, pantaloncini e cimeli storici, della Salernitana e non, gentilmente offerti da collezionisti ed amatori.

Coronavirus, la solidarietà continua: all’asta maglie e cimeli della Salernitana

Come già accaduto in passato, Salerno scende in campo per sostenere i più bisognosi per tentare di contrastare il difficile momento di emergenza da Coronavirus. Già da diversi giorni, un gruppo di cittadini residenti nel centro storico della città ha organizzato una raccolta di fondi e viveri di prima necessità. Un modo per aiutare chi, attualmente, versa in condizioni di grave difficoltà. Lodevole iniziativa che, giorno dopo giorno, continua a ricevere numerosi consensi sulla pagina Facebook ufficiale denominata Centro storico raccolta fondi.

Il gruppo, capitanato da Giuseppe Liguori, e con Christian Senatore, Davide Caracciolo, Giuseppe Ferrara, Osvaldo Senatore, Fabio Senatore, Raffaele Santoriello, Enzo Santoriello, Stefano Etere, Pietro Barra, Alfredo Martucciello, Ciro Bevilacqua e Lucio Caracciuolo, nelle ultime ore ha organizzato anche un’asta di beneficenza. In palio maglie, pantaloncini e cimeli storici della Salernitana offerti da collezionisti ed amatori, tra cui l’appassionato tifoso Salvatore Clemente e di chiunque vorrà donare un proprio oggetto da collezione.

Al termine la prima asta, raccolti 840 euro

Il primo cimelio messo in palio nella prima asta, conclusasi quest’oggi, è stata quello di Walter Lopez. Il difensore granata, in occasione della lodevole iniziativa, ha donato la sua maglia “di cortesia” (non indossata) autografata. Ad aggiudicarsela è stato il tifoso granata Vito Nigro, per la somma di 250 euro. Stessa somma donata dal signor Sergio Paradiso che, invece, si è aggiudicato una maglia store del Real Madrid, autografata da tutti i componenti della rosa della gloriosa compagine spagnola. Cimelio, gentilmente donato dall’ex difensore granata Emmanuele Sembroni e dal proprietario della pizzeria “San Matteo” di New York, Ciro Casella. A seguire, le foto delle maglie (tre delle quali donate dall’ex capitano Luca Fusco) e i nomi dei vincitori pubblicati sulla pagina Facebook ufficiale del “Centro storico raccolta fondi”. La seconda asta, con nuovi cimeli, prenderà il via nel pomeriggio di domani. Il vincitore sarà chi, nei commenti della relativa foto, raggiungerà la cifra più alta entro il termine stabilito.





Domani ripartiamo con nuove aste 💪#astedibeficenza#donazioni#raccoltafondi

Pubblicato da Centro storico raccolta fondi su Domenica 5 aprile 2020

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: