Coppa Italia, invito di gala a Marassi tra l’indifferenza

salernitana-sudtirol-squadra

ph: Bruno Maffia

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

La Salernitana si è aggiudicata il passaggio al terzo turno di Coppa Italia 2020/21 battendo il Sud Tirol.
La formazione granata ha superato gli avversari con un rotondo 3-0 grazie alle reti di Tutino, Cicerelli e Capezzi.
La truppa di Castori affronterà al “Ferraris” la Sampdoria il prossimo 28 ottobre.

Le notizie di cronaca sportiva, inclusa quella del tesserato granata risultato positivo al COVID19, sono tuttavia quasi passate in secondo piano. Un velo di indifferenza ha celato la gioia per un importante traguardo centrato dopo diversi anni, il prestigio di una trasferta di Coppa a Marassi quasi snobbato da tifoseria e addetti ai lavori in ambito comunicazione.
Poca enfasi verso il successo netto della Salernitana, sempre non scontato in un inizio stagione, anche contro squadre di categoria inferiore o meno blasonate. La condizione fisica, infatti, può giocare brutti scherzi a volte, ma la compagine guidata da Castori, alla prima ufficiale in panchina dopo la squalifica scontata, ha saputo chiudere la pratica in scioltezza.
Serpeggia ancora la rabbia in città ed in provincia, nonché nei club in giro per l’Italia, per i Daspo comminati ad alcuni illustri esponenti del tifo granata. Questo malessere, profondo e solo apparentemente silente, si aggiunge alla protesta ad oltranza contro l’arroganza societaria. Nuove iniziative della tifoseria sono certamente prevedibili a stretto giro.

SalernoSport24

1 thought on “Coppa Italia, invito di gala a Marassi tra l’indifferenza

  1. Ancora che parlate degli pseudotifosi? E basta. Se qualcuno è indifferente alle vittorie e in generale ai fatti della squadra Salernitana vuol dire che non è un tifoso. Punto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

http://api.clevernt.com/bdf59588-0e48-11eb-902d-cabfa2a5a2de/