Coppa Italia Eccellenza: le gare delle formazioni salernitane

Cinque le formazioni salernitane impegnate, nel pomeriggio di ieri, nella Coppa Italia d’Eccellenza. Rinviato poi un match

SalernoSport24
eccellenza-girone-c

Stadio Guariglia, Agropoli | ph: web

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Seconda giornata per la Coppa Italia di Eccellenza, che ieri ha visto cinque salernitane in campo. Successi per Agropoli, Costa d’Amalfi e Scafatese. Queste le sintesi delle tre gare che hanno visto cinque squadre salernitane impegnate. Fermo il Castel San Giorgio, che non èssceso in campo causa prevenzione sulla diffusione del Covid-19.

Coppa Italia Eccellenza, gli incontri delle salernitane

Faiano- Agropoli 0-2

L’Agropoli parte col piede giusto e nel suo esordio stagionale liquida il Faiano con un secco 2-0 . Buona prova dei delfini che in Coppa Italia d’Eccellenza, nonostante una partenza nella preparazione ritardata, lasciano intravedere buone trame di gioco. Le reti arrivano nel primo tempo e portano le firme di Erra, autogol, al quarto e Masocco, in rete al quarantesimo. Gara dal sapore particolare per il tecnico dei delfini Carmine Turco che ha allenato nelle ultime stagioni proprio la formazione bianco-verde.

Scafatese – Buccino Volcei 2-0

Buona anche la seconda per la Scafatese di Angelo Teta che, battendo anche il Buccino, si assicura il primo posto nel Girone O di Coppa Italia di Eccellenza e il passaggio al turno successivo nella competizione. Il vantaggio arriva intorno al quarantesimo quando, da una punizione dalla trequarti di Manzo, Imparato conclude lestamente verso la porta ospite. Nella ripresa Cherillo, al 60′, è abile a trovarsi il varco vincitente nella difesa rossonera, per il raddoppio che chiude in pratica i giochi. Nella parte conclusiva succede poco, la Scafatese vince e ottiene il pass per la fase successiva deBaronissilla manifestazione.

Vico Equense – Costa d’Amalfi 0-1

Buono l’esordio per il Costa d’Amalfi che vince e convince alla primissima uscita stagionale sul campo Massaquano di Vico Equense, contro i padroni di casa del Vico Equense 1958. I costieri si impongono per una rete a zero, firmata dal solito Apicella che tanto bene aveva già fatto nelle amichevoli pre campionato.
La rete decisiva vede, sulla sinistra, De Angelis che serve Stoia che imbuca a sua volta Apicella che da solo davanti al portiere alza un pallonetto e fa 0-1 per il Costa d’Amalfi. Domenica il Costa d’Amalfi affronterà ora la Calpazio, per capire chi passerà al secondo turno di Coppa.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

http://api.clevernt.com/bdf59588-0e48-11eb-902d-cabfa2a5a2de/