Con l’Empoli il passo decisivo verso i play off

lombardi-empoli-salernitana
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Tappa decisiva per la Salernitana in campionato. In un Arechi ancora deserto arriverà l’Empoli, concorrente diretta e forse principale per la qualificazione ai play off. La vittoria rappresenterebbe una seria ipoteca alla partecipazione della fase a spareggi per la serie A.
Granata orfani di un Lombardi capace di compiere le sterzate giuste per indirizzare un match nella direzione vincente.
Gli uomini di Ventura hanno conquistato un punto d’oro a Crotone, con le unghie e con i denti. Una Salernitana coraggiosa e tignosa ha messo un altro po’ di fieno in cascina e consolidato la fiducia nei propri mezzi in proiezione futura. La squadra ha sfoderato due prestazioni importanti in altrettanti grandi partite in trasferta contro le prime due delle classe, lasciando, tuttavia, tanti punti per strada contro avversari molto più alla portata. È una Salernitana dai due volti quella targata Ventura, che dovrà, fin da stasera, confermare la sua reale identità ed ambizione.
L’assenza del funambolo ex Venezia sarà una grave perdita in termini tecnici, a cui l’ex trainer della Nazionale proverà a porre rimedio con accorgimenti tattici rispetto a consueto canovaccio ed a scelte mirate riguardo agli interpreti. Superfluo osservare probabilmente come il tecnico sia chiamato ad individuare gli elementi che offrono maggiori garanzie sul piano psicofisico e motivazionale.

I granata sono usciti a testa alta da un campo ostile come lo Scida e forse anche con un po’ di rammarico per un’errata gestione del vantaggio e della disciplina.
Contro l’Empoli sarà necessario lo stesso piglio mostrato in Calabria e quel pizzico di qualità e determinazione in più per agguantare un successo fondamentale, anche per affossare definitivamente gli avversari, reduci da un momento non positivo ed a caccia di riscatto.
Meno tre tappe al traguardo, che attende in fondo alla curva: il countdown continua!

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: