Chievo-Salernitana, tanti i trasferimenti tra i club: da De Cesare a Jallow

Lutto-de-cesare

Ciro De Cesare | ph: web

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Negli ultimi due decenni tra Salernitana e Chievo ci sono stati tantissimi trasferimenti. In principio, nel 1998, fu Ciro De Cesare, mentre l’ultimo, recentissimo ex anche granata, è Lamin Jallow, acquistato dal Chievo nel gennaio 2019.

Chievo-Salernitana, i trasferimenti tra i club

Salernitana e Chievo negli ultimi 20 anni hanno messo nero su bianco svariate trattative di mercatocon altrettanti trasferimenti ufficializzati. Il primo, a fare SalernoVerona e ritorno, fu il “Toro di Mariconda“, Ciro De Cesare, che nell’anno dell’ultima Serie A dovette salutare Salerno per motivi di concorrenza. Saluto breve poiché dopo una stagione e mezza tornò nuovamente a Salerno, per poi ritornare in Veneto e conquistare un’altra promozione in Serie A nel 2001.

Nel corso della stagione 2008-2009, il ChievoVerona ha ceduto in prestito alla Salernitana due giocatori, Giovanni Marchese ed Antimo Iunco; i due, agli ordini anche di Fabrizio Castori, furono perni di quella Salernitana, soprattutto Iunco, arrivato a gennaio, diede una grandissima mano ai granata.

Tra il 2010 ed il 2011, invece, 3 giocatori granata sono passati al Chievo a titolo definitivo, Piero Robertiello, Marcello Falzerano e Domenico Franco. Gli ultimi 2 passarono ai gialloblù a titolo gratuito dopo il fallimento della Salernitana di Lombardi.

Nel 2016, quasi nessuno lo ricorderà, la Salernitana prese in prestito il centrocampista Cenaj, mai schierato in quella stagione. Diverso ciò che accadde nel 2017. In quella stagione la Salernitana acquistò Pucino per 500.000€ dai veneti e chiese in prestito Rodriguez, mai sbocciato, ed un acerbo ma già funambolico Kiyine.

L’ultimo colpo, sempre in entrata per la Salernitana, è datato 2018, anno nel quale i granata hanno ingaggiato in prestito Lamin Jallow. L’attaccante, dopo mezza stagione, è stato riscattato dalla Salernitana salvo poi essere rivenduto, con pochi rimpianti, nei giorni passati.

Nel corso degli anni, ne siamo certi, ci saranno altri nomi a rimpinguare questa lista.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *