Il capitano avversario: Daniel Ciofani

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Daniel Ciofani, il capitano e bomber dei gialloblù

Daniel Ciofani, oggi capitano del Frosinone, inizia la sua carriera nelle file della prima squadra del Pescara, in Serie B, nella stagione 2005-2006; pur realizzando poche presenze, si mette subito in mostra per la sua prestanza fisica. Dimostra personalità ed ottima tecnica, segnando anche il suo primo goal tra i cadetti. L’anno dopo il Pescara, lo manda in prestito a Celano, in Serie C2, dove su 29 presenze realizza 7 marcature. Nella stagione 2007-2008, ritorna alla base di nuovo in prima squadra, per essere girato nuovamente in C2 a gennaio, questa volta al Gela, dove gioca 15 partite gonfiando 7 volte la rete. Approda poi in Prima Divisione con l’Atletico Roma dove realizza 54 gol in tre stagioni con la stessa maglia. Svincolatosi in seguito al fallimento della società, viene tesserato dal Parma all’inizio della stagione 2011-2012. La squadra emiliana lo gira in prestito al Gubbio, con cui segna 8 gol nel campionato di Serie B. La stagione successiva viene girato in prestito al Perugia, dove sigla 12 marcature. Il 30 giugno 2013 il giocatore sigla un accordo che lo lega al Frosinone in compartecipazione; il 24 gennaio successivo la società ciociara rileva la rimanente metà del cartellino. Nell’annata 2014-2015 segna 13 gol in serie B con la maglia del Frosinone, e ne diventa capitano, contribuendo al raggiungimento del secondo posto e quindi della promozione in Serie A. Il 31 maggio 2015, in seguito alla prima storica promozione in massima serie del club ciociaro, diventa cittadino onorario di Frosinone insieme al resto della squadra. Mette a segno il primo gol in Serie A il 28 ottobre 2015 in Frosinone-Carpi 2-1. La prima doppietta risale invece al 29 novembre 2015 in Frosinone-Verona, finita 3-2 per i ciociari; si ripete anche il 13 febbraio 2016 con la prima doppietta in trasferta in Empoli-Frosinone, finita per 1-2 in favore dei laziali. Con il passare del tempo diventa una vera e propria colonna portante del Frosinone, che ormai ha affidato da tempo le chiavi dell’attacco a capitan Ciofani.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: