Ripresa allenamenti e campionati, il dottor Castellacci: “Difficile rispettare le date previste”

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

L’ex medico della Nazionale italiana di calcio, Enrico Castellacci, si è pronunciato sulla ripresa delle attività agonistiche del calcio in un’intervista rilasciata a RAI News 24, di cui proponiamo un estratto.

Castellacci: “Campionati il4 aprile? Ho delle perplessità”

Il dottor Castellacci si è detto scettico sulla possibilità che il campionato di Serie A possa effettivamente ripartire il 3 maggio come ipotizzato inizialmente:

«Guardiamo alla Cina: ha affrontato l’emergenza e interrotto il campionato molto prima di noi. Ha programmato il ritorno in campo proprio il 3 maggio, la stessa data in cui si programma di riprendere noi. Questo mi pone dei dubbi che quella data possa essere preservata, anche se me lo auguro di cuore».

Sulla questione allenamenti, invece, Castellacci ha affermato:

«Gli allenamenti delle squadre dovrebbero iniziare in una data uniforme. Non è giusto che le squadre che oggi sono in quarantena siano penalizzate. La data del 4 aprile è auspicabile, anche se io ho delle perplessità in questo senso».

SalernoSport24
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: